Raffaele e il fratellino

Marica Ferrillo, il figlio Raffaele in neurochirurgia: potrà stargli sempre vicino

Ora la sua mamma potrà stargli accanto 24 ore su 24

Un po’ di tranquillità in più per Marica Ferrillo, perché il figlio Raffaele è in neurochirurgia. Il bambino si trova ancora in ospedale, dopo i gravi problemi di salute avuti. La famiglia ha davvero temuto per la sua stessa vita. Ma grazie ai medici ora sta meglio ed è stato trasferito in reparto. Così la sua mamma potrà stargli sempre vicino, 24 ore su 24.

Raffaele con la mamma

La mamma, visibilmente preoccupata per le condizioni di salute del figlio, ha infatti voluto tranquillizzare i fan che ora Raffaele si trova in reparto, così la sua mamma e il suo papà potranno vederlo sempre e aiutarlo a riprendersi dopo la malattia.

Il ragazzino di 7 anni, infatti, alla fine di febbraio 2022 è stato colpito da ischemia. I medici, grazie a un intervento salvavita, hanno potuto aiutarlo a riprendersi, anche se dovrà ancora stare molto in ospedale. Ma almeno adesso potrà stare con la sua mamma nel reparto di neurochirurgia.

Dopo un’operazione salvavita e 7 giorni di coma farmacologico Raffi ha ripreso a vivere.

Con queste parole il 28 febbraio l’influencer napoletana aveva raccontato come stava Raffaele. Da allora non è ancora tornato a casa, ma si trova in ospedale dove i medici lo aiuteranno a riprendersi dopo l’ischemia e l’intervento. E il coma farmacologico di 7 giorni che ne è conseguito.

Marica Ferrillo figlio

Marica Ferrillo, il figlio Raffaele in neurochirurgia: il suo post su Instagram per dare a tutti la bella notizia

In un nuovo post su Instagram la mamma di Raffaele, che ha solo 7 anni, ha raccontato che finalmente dopo 16 giorni nel reparto di rianimazione, Raffi si trova in reparto, così da potergli stare sempre vicino e tenergli la mano quando ha paura.

Oggi inizia un nuovo capitolo di vita, fatto sicuramente di alti e bassi, ma sono sicura che ci regalerà tantissime emozioni. Amore mio ritornerai ad essere quel bambino brillante, super chiacchierone e sensibile di sempre.