Meghan Markle

Meghan Markle e i suoi amici furono messi a tacere: i retroscena sulla Famiglia Reale

L'attrice Meghan Markle e i suoi amici sono stati messi a tacere dalla Famiglia Reale: le ultime rivelazioni sul rapporto fra la Duchessa e la Royal Family.

Meghan Markle non si è sentita protetta dalla Famiglia Reale quando ne aveva più bisogno, durante la gravidanza, mentre i media la bersagliavano con attacchi e accuse di ogni genere. Sarebbero queste le nuove indiscrezioni emerse dai documenti del processo intentato dalla star americana contro il Mail on Sunday. La rivista è stata accusata di aver pubblicato un articolo che avrebbe causato gravi disagi emotivi alla Markle.

La macchina del gossip può in effetti risultare nociva per il “bersaglio” di turno, e questo Meghan Markle ed Harry lo sanno molto bene. Secondo i documenti, gli avvocati di Meghan hanno spiegato che l’atteggiamento della Famiglia Reale di fronte agli attacchi ricevuti avrebbe lasciato senza parole l’attrice. Letteralmente “senza parole”, poiché pare che l’atteggiamento ufficiale dovesse essere quello di “non commentare”.

Meghan Markle: “La Famiglia Reale non mi ha protetta”

Sembra in effetti che la Duchessa non avesse la possibilità di dire la sua in merito alle news e fake news sul suo conto:

Meghan Markle è diventata oggetto di un gran numero di articoli falsi e dannosi pubblicati dai media scandalistici britannici (in particolare dal Mail on Sunday) che hanno causato un enorme disagio emotivo e danni alla sua salute mentale. Le sue amiche non l’avevano mai vista in questo stato prima. Erano giustamente preoccupate per il suo benessere, in particolare perché era incinta, senza alcuna protezione dalle Istituzioni e con il divieto di difendersi.

In particolar modo la moglie di Harry è rimasta molto turbata dalla notizia pubblicata dal Mail on Sunday, che rivelava il contenuto di una lettera personale da lei inviata al padre Thomas Markle. A consegnare la lettera alla rivista sarebbe stato lo stesso Thomas. La decisione è arrivata dopo che la rivista People aveva pubblicato delle cattiverie sul suo conto, riferite in forma anonima da alcune amiche della Markle.

Dal canto suo, la duchessa accusa il Mail on Sunday di violazione della privacy. Il tabloid avrebbe infatti pubblicato la sua corrispondenza col padre Thomas senza il suo consenso. Gli avvocati sottolineano che la politica di Kensington Palace di fronte a una situazione del genere sarebbe stata quella di invitare i protagonisti della vicenda (compresi coloro che facevano parte della loro vita, come amici e parenti) a non commentare l’accaduto e a non rilasciare dichiarazioni alla stampa.

Secondo i legali di Harry e Meghan, la coppia devolverà i proventi del caso per gli eventuali danni riconosciuti a un’organizzazione contro il bullismo.

via | EOnline, GDS

Foto da Thec5.com

Rione Sanità, Marco Malapelle è morto dopo una malattia: ha preso parte a varie fiction

Romina Power look particolare; ecco perché indossa sempre abiti lunghi

Mara Venier, il racconto dell'incidente domestico in cui ha rischiato di morire

Adriano Celentano: dopo il tradimento arriva la crisi con Claudia Mori

Romina Power: nuovo arrivo in famiglia, è ufficiale

Kikò Nalli da la conferma: brutto momento per l'ex di Tina Cipollari

Mara Venier, nuova caduta per la conduttrice di Domenica In che si fa male all'altro ginocchio