Meghan Markle

Meghan Markle, così voleva fare in modo che Kate Middleton non salisse mai al trono

Meghan Markle e Kate Middleton sono ai ferri corti, ecco com'è iniziata la reciproca antipatia

Meghan Markle e Kate Middleton vanno d’accordo oppure no? La stampa inglese ha iniziato a malignare e a fare supposizioni sulla presunta rivalità tra le due donne sin da subito.

Negli anni tutto si è inasprito sempre di più, fino al punto che Harry vive in un altro continente e i tabloid britannici continuano a fare supposizioni…

Kate Middleton e Meghan Markle sono donne molto diverse, ma questo è normale. Hanno un vissuto molto diverso, hanno fatto esperienze di vita diverse, hanno conosciuto i loro mariti in circostanze diverse e sono entrate nella Royal Family in modo quasi opposto.

Meghan Markle e Kate Middleton: due donne, due mondi

Kate Middleton ha conosciuto William da ragazzina ed è entrata in famiglia pian piano, sono cresciuti insieme, hanno formato una famiglia e adesso lei riveste un ruolo sempre più importante anche all’interno della Famiglia.

Meghan ha conosciuto Harry dopo aver avuto una sfavillante carriera di attrice e aver “assaporato“ un mondo libero e patinato. Un mondo molto lontano dalle regole, dalle imposizioni e dai doveri della Royal Family britannica.

Entrare in certi meccanismi richiede tempo, pazienza e molta umiltà. Può non piacere quello che accade nella Famiglia Reale, ma loro sono così: non votano alle elezioni, non si schierano e vivono dentro una bolla.

Fanno anche del bene per il popolo britannico, si occupano di beneficenza e sono attivisti in tante iniziative, ma mai si sono occupati di politica.

Meghan Markle, al contrario, sostiene a gran voce di non appoggiare Donald Trump, invita gli americani ad andare a votare, si schiera per i diritti degli afroamericani. È impegnata politicamente, e ora che è tornata in America lo sta facendo come mai prima d’ora.

Perché Kate e Meghan hanno litigato?

Il primo presunto litigio tra Kate e Meghan risale al periodo delle nozze. Charlotte doveva fare da damigella allo zio e dato che in quei giorni c’era un po’ caldo, Meghan voleva che andassero alla cerimonia senza calze.

Kate invece non voleva che sua figlia rompesse il protocollo, pare addirittura che si mise a piangere. Poi tutto si risolse in qualche modo.

Tom Quinn, uno dei maggiori esperto delle questioni reali, ha spiegato che Meghan Markle ha iniziato a soffrire la presenza di Kate Middleton quando i Sussex vivevano ancora Nottingham Cottage, all’interno di Kensington Palace. Meghan aveva chiesto qualcosa a un membro dello staff di Kate e si è sentita rispondere:

“Mi spiace, non posso. Lavoro per la Duchessa di Cambridge”.

Secondo Meghan questa risposta andava a sottolineare il fatto che nella gerarchia familiare, Kate veniva prima di lei. Meghan non poteva sopportare questa cosa e alla fine ha scelto di andare via e tentare la fortuna in America.

Fonte foto @meghanmarkle_official

Federica Pellegrini sta meglio: "Oggi avrei potuto anche allenarmi"

Chi è Anna Chiara Sorrentino? Conosciamo meglio la figlia di Sal Da Vinci

Diario di quarantena di Federica Pellegrini: "Mia mamma è positiva"

GF Vip, Covid: la notizia getta gli inquilini nello sconforto

Natalia Paragoni rompe il silenzio dopo la rivelazione di Alice Fabbrica su Andrea Zelletta

GF Vip, Elisabetta Gregoraci: Arianna David conferma la storia d'amore. Interviene l'avvocato

Guenda Goria ieri e oggi: le foto da adolescente