Meghan Markle

Da Meghan Markle a Kate Middleton: i segreti del linguaggio del corpo per tenere alla larga le critiche

Il segreto del linguaggio del corpo di Meghan Markle e Kate Middleton spiegato dall'esperta

Meghan Markle e Kate Middleton nascondono un segreto che riguarda il loro linguaggio del corpo. Nonostante provengano da ambienti diversi, e nonostante una sia destinata a diventare la Regina Consorte mentre l’altra si sta ritagliando uno spazio tutto suo su Netflix e a Hollywood, pare che le due cognate, Meghan e Kate, siano accomunate da un piccolissimo dettaglio.

La caratteristica in questione riguarda – come abbiamo anticipato – il linguaggio del corpo. Sappiamo bene che politici e personaggi di spicco non lasciano mai nulla al caso, soprattutto quando si parla di gesti e movimenti che potrebbero suscitare la simpatia da parte del pubblico. Molto probabilmente questo riguarda anche i membri della Famiglia Reale, con Meghan e Kate in prima linea.

Come racconta l’esperta di linguaggio del corpo Judi James, pare infatti che sia la Duchessa di Cambridge che la Duchessa del Sussex tendano a fare un particolare movimento che sarebbe in grado di attirare la benevolenza da parte degli interlocutori. Ma di quale movimento stiamo parlando esattamente? Scopriamolo subito!

Video Credit The List

Il linguaggio del corpo di Meghan Markle e Kate Middleton nasconde un segreto

Secondo la James, entrambe le Duchesse tendono a incrociare le caviglie quando parlano con altre persone, specialmente durante gli eventi pubblici. Ma cosa significherà? E perché entrambe le donne lo fanno?

Questa abitudine di stare con una gamba incrociata sull’altra o con le gambe incrociate all’altezza delle caviglie non è limitato alle donne Reali, ma lo vedrai spesso in un ambiente pieno di maschi dominanti. Nel caso delle mogli dei Reali come Kate, il predominio dello status di William è persino scritto nelle regole e nelle gerarchie tradizionali di Corte.

Secondo l’esperta questo gesto rappresenta una tecnica di “abbassamento dello status” che, nel caso di Kate e Meghan, potrebbe abbattere le barriere aiutando a far sentire le persone meno intimidite dal loro ruolo di prestigio.

Quando allarghiamo le gambe e distribuiamo il peso del corpo in modo uniforme su entrambi i piedi proiettiamo fiducia e potenza, ma per creare un’impressione di empatia l’incrocio delle gambe può aiutare a rafforzare la fiducia delle persone con cui stanno parlando. Sembra carino e piuttosto vulnerabile,

aggiunge l’esperta, sottolineando che naturalmente né Kate né Meghan ne avrebbero bisogno, tuttavia l’aria di dolce vulnerabilità potrebbe rappresentare un metodo per scongiurare le critiche ed essere maggiormente apprezzate dalla gente.

Foto da Insider

Sharon Fonseca in sala con Gianluca Vacchi: il video del loro balletto è virale

Gerry Scotti positivo al Coronavirus: l'annuncio su Instagram

Elisabetta Gregoraci ha violato il regolamento, squalifica in vista?

Maria De Filippi tradita da Maurizio Costanzo?

Delitto di Cogne: pignorata la villetta in cui è avvenuto il crimine

Striscia la notizia, Valentino Picone positivo al test rapido

Mara Venier, addio a Domenica In sempre più vicino: la confessione a Fabio Fazio