Memo Remigi cacciato Rai

Memo Remigi cacciato da Oggi è un altro giorno: gesto ignobile nei confronti di Jessica Morlacchi

Provvedimento nei confronti del cantante dopo il gesto commesso nei confronti della collega Jessica Morlacchi.

Il mondo della televisione in queste ore non sta parlando d’altro. Il cantante Memo Remigi, è stato allontanato dalla trasmissione Oggi è un altro giorno dopo essersi reso protagonista di un episodio alquanto increscioso nei confronti della collega Jessica Morlacchi.

Tutto è accaduto nella puntata di lunedì scorso, quando durante l’anteprima del programma, Memo è sceso un po’ troppo con la mano arrivando a toccare il fondoschiena della cantante.

Memo Remigi cacciato Rai
Fonte: web

All’inizio tutto era passato inosservato. Poi un video diventato virale su Twitter e la successiva clip di Striscia la Notizia, hanno alzato un vero e proprio polverone mediatico. Dinnanzi a tutte queste polemiche, la trasmissione e l’azienda Rai sono immediatamente intervenute cacciando via dal programma Memo.

Serena Bortone in puntata ha chiarito il perché Memo non fosse più in studio da qualche giorno. “Come avrete notato, da lunedì Memo Remigi non fa più parte del nostro gruppo di lavoro. Remigi, in questo studio, si è reso responsabile di un comportamento che non può essere tollerato in questo programma, in questa azienda e per quanto mi riguarda in nessun luogo. Per rispetto della persona coinvolta, avevamo mantenuto il riserbo. Ma ora che l’episodio è diventato pubblico, sento di avere un dovere di sincerità con voi, di esprimere anche pubblicamente la mia solidarietà a Jessica, solidarietà mia, della direttrice, dell’azienda e il mio profondo dispiacere. Mi fermo qui…per ora” – ha detto rivolgendosi al pubblico.

Successivamente la stessa Rai ha chiarito che Memo ha violato il codice etico dell’azienda con il suo comportamento e pertanto la sua collaborazione è stata risolta.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Comoshapira (@memo.remigi)

Memo ha voluto chiarire e scusarsi in un lungo post apparso sui social. “Ci tengo però a precisare che quanto accaduto, sicuramente mal riuscito rispetto ai suoi intenti, era soltanto un gesto innocente e scherzoso nei confronti di una stimata collega di lavoro. Mi scuso se ho offeso la sensibilità di Jessica Morlacchi e di tutti i telespettatori e telespettatrici” – ha scritto.