Michael Bublé papà per la quarta volta

Michael Bublé lascia la musica? Vuole fare solo il papà

Vuole dedicarsi alla sua famiglia

La notizia è una di quelle che potrebbe sconvolgere il mondo della musica internazionale, per la portata di una decisione personale che mette in allarme tutti i fans. Michael Bublé lascia la musica per dedicarsi solo alla sua famiglia: si sarebbe stancato e vorrebbe ritirarsi a vita privata per fare solo il papà. Ecco cosa ha detto il cantante!

Michael Bublé papà per la quarta volta
Credit: luisanalopilato – Instagram

Da quando il figlio Noah nel 2019 ha dovuto affrontare una brutta diagnosi, dalla quale per fortuna è guarito e oggi sta bene, Michael Bublé non è più lo stesso. Il cantante e la moglie, Luisana Lopilato, nel frattempo sono di nuovo diventati genitori, ma il loro approccio alla vita dopo la patologia è cambiato.

Oggi hanno ritrovato quella serenità famigliare che avevano perso quando Noah stava male. E così il cantante ha deciso di stabilire nuove priorità nella sua quotidianità. Oggi la musica e la carriera non vengono più al primo posto, dove spetta ora un posto d’onore alla sua famiglia.

In occasione di una partecipazione all’episodio di That Gaby Roslin Podcast, andato in onda il 5 settembre scorso, il cantante ha confessato di non avere più la voglia di una volta di fare musica. Per questo starebbe decidendo di abbandonare per sempre la sua attività.

Ci ho pensato e credo di non amare più il mio lavoro quanto te. Mi sto avvicinando al pensiero che forse posso lasciare e essere solo un padre. Ho questa immagine nella testa di me in un campo con i miei figli e i figli di Ed Sheeran. Ci stiamo solo abbracciando, facendo uhm picnic e ubriacandoci.

Michael Bublé papà per la quarta volta
Credit: luisanalopilato – Instagram

Michael Bublé lascia la musica per dedicarsi alla famiglia?

Voglio dire, non lo facciamo mai davvero. Pochissimi di noi sono davvero tanto coraggiosi.

Michael Bublé papà per la quarta volta
Credit: luisanalopilato – Instagram

Il cantante parla di coraggio, perché molti genitori pensano spesso di abbandonare i l lavoro per dedicarsi alla famiglia. Lui ci pensa da tempo e potrebbe anche permetterselo, al contrario di molti comuni mortali che non possono proprio.