Miriana-Trevisan

Miriana Trevisan dopo un aereo: primi dubbi su Biagio D’Anelli

Miriana Trevisan è una concorrente del Grande Fratello VIP molto amata dal pubblico.

Miriana-Trevisan

La donna all’interno della casa di Cinecittà ha anche trovato l’amore, o così spera. Dopo il mancato avvicinamento con Nicola Pisu, la donna ha trovato in Biagio D’Anelli l’uomo ideale.

Il coinquilino, uscito qualche settimana fa, è rientrato nella casa per passare un po’ di tempo con lei e dichiararle il suo amore.

Oggi, però, nella casa di Cinecittà sono sorti i primi dubbi a seguito di un aereo mandato proprio a Miriana Trevisan, la scritta recitava: “Miri svegliati non è amore. Da chi ti vuole bene 22, 22.”

La showgirl si è confidata con Gianluca Costantino, nuovo concorrente di questa edizione, e ha confidato i primi dubbi:

Miriana-Trevisan

Ok ho capito, questo è contro…Io ho fiducia e Biagio ha bisogno che io lo protegga. Però quel 22 sono dei miei amici. Mi stanno avvertendo. Penso che chi mi vuole bene mi lascia vivere questa situazione e poi ne parliamo. Però io mi fido davvero di lui. Più che avere dei dubbi, ho dispiacere. Il fatto è che magari questi miei amici vanno per sentito dire.  Il progetto mio e di Biagio è di cominciare una cosa limpida da zero, vera, una cosa giusta, un progetto limpido.

Ma allo stesso tempo ha paura che i suoi amici abbiano dei dubbi: “Non vorrei che per cose sentite dire mi abbiano scritto. Guarda che io ho visto negli occhi bene Biagio, ma sta facendo qualche battaglia fuori, per me e per lui. Perché lui ha pensato sempre a me. Il mio cuore mi dice di fidarmi. Però mi stanno davvero spaventando queste persone che mi hanno scritto”.

Subito dopo, la donna ha cambiato idea e ha confermato di credere nella buona fede di Biagio:

Credo nel nostro amore, però quando l’ho letto sono rimasta un po’ così… Forse ho capito chi mi ha mandato la frase, è un gruppo e non è stata una cosa bella. Lui è davvero preso da me, l’ho sentito. Come faccio a stargli vicino da lui? Ho fiducia piena in lui, come essere e mi fido davvero. Il mio San Valentino lo vivo con lui nel cuore. Certo, quello striscione mi è dispiaciuto. Poi magari quel 22 non è dal gruppo che penso io, lo sanno in tanti che è il numero mio. Se sono loro quando esco li mando a quel paese.