Ornella Muti e l'addio a sua mamma

Morta Ilse Krause: la mamma di Ornella Muti aveva 91 anni

I commoventi messaggi di addio pubblicati sui social da Ornella Muti e da sua figlia Naike Rivelli

Grave lutto per la famosissima attrice italiana Ornella Muti. Si è spenta sua mamma, la scultrice di origini estoni, Ilse Krause. La donna, che aveva 91 anni, lascia un vuoto tremendo nel cuore delle persone più strette a lei, sua figlia Ornella, appunto, e i suoi nipoti Naike Rivelli, Carolina e Andrea Fachinetti.

View this post on Instagram

💔💔💔💔💔💔💔💔

A post shared by Ornella Muti (@ornellamuti) on

Credit: Ornella Muti – Instagram

A dare l’annuncio della dipartita della donna, nessun comunicato, bensì degli struggenti post pubblicati sia da sua figlia Ornella, sia da sua nipote Naike.

Nessuna parola scritta nella didascalia. Soltanto un grande cuore rosso di carta spezzato a metà, che simboleggia il dolore causato dalla perdita della adorata mamma.

Ornella Muti e l'addio a sua mamma

Decisamente commovente anche i messaggi di addio lanciati dalla nipote di Ilse e figlia di Ornella, Naike Rivelli. La giovane ha voluto dedicare una serie di dolci scatti che la ritraggono nell’infanzia insieme alla sua amatissima nonna.

Naike, che come la mamma ha deciso di intraprendere la propria strada nel mondo dello spettacolo, ha dedicato due post a sua nonna. Nel primo sono raccolte diverse foto con lei da bambina che trascorre dolcissimi momenti con la nonna.

Credit: Naike Rivelli – Instagram

Nel secondo, invece, si vede Naike arrampicata su una scala che allunga le sue mani verso il sole. Allo scatto ha poi allegato la seguente didascalia:

Ora sei luce pura!

Credit: Naike Rivelli – Instagram

Vita e Carriera di Ornella Muti

Ornella Muti e l'addio a sua mamma

Francesca Romana Rivelli, nota a tutti come Ornella Muti, è nata a Roma il 9 marzo del 1955 ed è una delle più note attrici della storia del cinema e della televisione italiana.

È figlia di un giornalista napoletano e di una scultrice estone di nome, appunto, Ilse Renate Krause.

Proprio con sua mamma Ornella ha da sempre avuto un rapporto molto speciale. Proprio lei, infatti l’ha sempre sostenuta e accompagnata nella sua carriera da attrice.

Credit Video: The brave messenger – Youtube

Nel 1969, sempre con la mamma al suo fianco, Ornella fa il suo esordio nel cinema, quando aveva soltanto 14 anni. Il regista Damiano Damiani la scelse per un ruolo nel film La moglie più bella.

L’incontro più importante avviene nel 1974, quando il leggendartio regista italiano Mario Monicelli la sceglie per interpretare la protagonista di un suo film.

Da lì parte una carriera notevolissima sia in Italia, sia in Europa, sia negli Stati Uniti.

Nel corso della sua carriera collabora e recita con registi e attori del calibro di Dino Risi, Ugo Tognazzi, Adriano Celentano, Alain Delon, Sylvester Stallone, Woody Allen e molti altri.

Diario di quarantena di Federica Pellegrini: "Mia mamma è positiva"

GF Vip, Covid: la notizia getta gli inquilini nello sconforto

Nina Moric pubblica il video di Carlos Maria Corona

Chi è Anna Chiara Sorrentino? Conosciamo meglio la figlia di Sal Da Vinci

La rivelazione su Andrea Zelletta, ha frequentato un'altra quando stava con Natalia?

Gianni Dei, morto l'attore e cantante: l'ultimo saluto di Mara Venier

Aurora Ramazzotti cambia look: il suo nuovo taglio con il ciuffo corto e laterale