Nadia Toffa contraddetta nuovamente da Catia Brozzi ma il tono cambia

Nadia Toffa torna ad essere contraddetta da Catia Brozzi, l'imprenditrice di Perugia che aveva acceso un'interminabile polemica per una sua frase

Home > Spettacolo > Nadia Toffa contraddetta nuovamente da Catia Brozzi ma il tono cambia

Catia Brozzi, l’imprenditrice di Perugia torna a contraddire Nadia Toffa anche dopo la sua prematura scomparsa. Stavolta i toni sono decisamente diversi ma Catia Brozzi non indietreggia e ribadisce la sua posizione. La polemica era stata scatenata da una frase detta dalla conduttrice de Le Iene. Ecco cos’è accaduto.

Siamo sicuri che ricordate la polemica nata tra Nadia Toffa e Catia Brozzi in passato. Nadia Toffa aveva definito il tumore un dono, scatenando così un putiferio. Allora la conduttrice de Le Iene venne attaccata da molte persone che avevano magari perso un familiare per colpa del cancro o che stavano combattendo la malattia.

catia-brozzi

Tra le persone che avevano contestato Nadia Toffa, c’era anche Catia Brozzi, l’imprenditrice di Perugia che aveva criticato aspramente quella frase di Nadia Toffa. La donna aveva perso da poco la madre per colpa di un tumore. Oggi, dopo la scomparsa della presentatrice bresciana, Catia Brozzi torna a contraddire Nadia Toffa, anche se i toni sono decisamente cambiati:

nadia-toffa-foto

Oggi in un’intervista ad Adnkronos Catia Brozzi dice:

“Ciao Nadia, sono Catia, questa volta scrivo io. Non avrei mai voluto dedicarti queste righe…non così. Anche con te ha vinto lui! Tu Guerriera vera che con i tuoi sogni le tue speranze hai cercato di convincere il popolo italiano che ti segue che si può vivere con il cancro, che lui è figo! No Nadia non è figo e perdonami per la rabbia di quasi due anni fa ma avevo appena lasciato andare mamma e di figo non c’era nulla”.

Catia Brozzi, che è presidente dell’Associazione Trasportatori cavalli italiani, ha spiegato perché aveva criticato in passato l’atteggiamento di Nadia Toffa.

“Era appena morta mia madre e leggere che il cancro è figo mi fece arrabbiare molto. Il cancro non è figo, il cancro è merda!”, ha aggiunto la donna.

nadia-toffa

Poi continua:

“Anche con te ha vinto lui, tu guerriera vera che con i tuoi sogni le tue speranze hai cercato di convincere il popolo italiano che ti segue che si può vivere con il cancro che lui è figo!. No, non è così”.

Catia Brozzi conclude così il suo sfogo:

“Non è giusto quello che ti è accaduto, non è giusto che una donna giovane come te deve andarsene per il cancro. La mia rabbia oggi è maggiore perché avrei voluto dire: La Toffa aveva ragione… Null’altro da aggiungere… Perdonami se anche solo per un attimo mi hai trovato fastidiosa…”

Alla fine dell’intervista, l’imprenditrice di Perugia ammette:

“L’ho ammirata, era un grande! vedevo tutti i suoi servizi ma non sono una ipocrita. Mi dispiace ma per me il cancro è una sconfitta dell’umanità”.