Pupa e il Secchione: Ecco perché Paola Caruso ha aggredito Mila

Pupa e Secchione: Ecco perché Paola Caruso ha aggredito Mila Suarez

Ecco il motivo che ha fatto perdere le staffe a Paola Caruso che ha aggredito Mila Suarez

A: La Pupa e il Secchione, arriva un provvedimento disciplinare ai danni di Paola Caruso. Quasi al termine della puntata, la produzione chiama la concorrente al centro studio e, dopo aver aperto una busta, dichiara: “Paola sei ufficialmente squalificata dal gioco”.

Viene letto in diretta il provvedimento disciplinare che la produzione ha preso nei confronti della Caruso, per via del suo atteggiamento aggressivo nei confronti di Mila Suarez avvenuto durante la notte precedente in villa. Ma andiamo per ordine e cerchiamo di capire cosa è successo.

Nel corso di una discussione, Paola ha tirato uno schiaffo a Mila, colpevole di aver parlato del figlio della Caruso. “Era la seconda volta che attaccava mio figlio”, precisa la concorrente.

Pupa e il Secchione: Ecco perché Paola Caruso ha aggredito Mila

A tal proposito la bionda pupa si giustifica con tali parole: “Non sono questa persona e non voglio insegnare questo a mio figlio. Mi si è chiuso il cervello”. Ma nulla è servito, infatti la stessa conduttrice ci tiene a specificare che: “Mila ha un ruolo ben preciso, è una pupa provocatrice”. Poi aggiunge: “Qualunque provocazione venga fatta, rispondi in qualunque modo ma le mani no”.

In studio nessuno riesce a prendere le parti di Paola e anche i giudici condannano il suo atteggiamento. “Che messaggio dai alla gente che ti guarda?”, chiede Federico Fashion Style. “Non esiste limite per arrivare a mettere le mani addosso, non siamo degli animali”, dichiara Soleil Sorge.

Ancora più dure sono le parole successive della padrona di casa. La D’Urso ci tiene a mettere in chiaro che nei suoi programmi non tollera atteggiamenti aggressivi: “Non transigo sull’aggressione fisica. Chi ha aggredito sei stata tu Paola. Questo esempio io e noi non lo diamo”.

Ma ovviamente c’era un provvedimento da prendere anche nei confronti di Mila Suarez, per aver superato alcuni limiti. “Mila, ieri notte il tuo atteggiamento ha superato i limiti di tolleranza, per questa ragione questa settimana dovrai dormire e vivere insieme al tuo secchione nello sgabuzzo. Dovrai stare là dentro per una settimana”, legge Barbara D’Urso.