Foto di francesca tocca e raimondo todaro

Raimondo Todaro e Francesca Tocca a C’è posta per te: il racconto della crisi della coppia

La coppia protagonista a C'è posta per te

Raimondo Todaro e Francesca Tocca a C’è posta per te sono intervenuti per fare una sorpresa a un telespettatore che si è rivolto a Maria De Filippi. La visita nello studio televisivo è stata anche l’occasione per parlare della crisi della coppia: lui ha detto che hanno attraversato dei momenti bui davvero molto lunghi. Ma quali sono i motivi di questi problemi tra i due?

Foto di raimondo todaro e francesca tocca

I due ballerini protagonisti di Amici sono intervenuti per la storia di Giovanni e Luisa. Ed è stata l’occasione per parlare della crisi sentimentale che ha causato un allontanamento dei due, che poi si sono ritrovati e hanno fatto pace.

La loro storia d’amore è andata avanti nonostante un periodo davvero difficile, complice anche la stampa rosa che ha raccontato, ricamandoci un po’ su, la loro vicenda. Entrambi vogliono che Giovanni e Luisa possano imparare anche da tutto ciò.

Siete un esempio per tanti giovani innamorati, scegliere di avere un bimbo alla vostra età è una decisione coraggiosa. Oggi si tende ad aspettare il momento giusto, ma a forza di aspettare quel momento non arriva mai. Questa storia mi ricorda la mia. Anch’io ero giovane quando sono rimasta incinta di Jasmine. Io e Raimondo non avevamo una casa, ma oggi posso dire che nostra figlia è la cosa migliore fatta nella nostra vita.

Queste le parole della ballerina.

Raimondo Todaro e Francesca Tocca a C’è posta per te, le parole del ballerino

Il ballerino di Amici, invece, aggiunge:

Foto di francesca tocca e raimondo todaro

Per fare durare l’amore per sempre ricordate che ci saranno anche momenti difficili. Noi ad esempio abbiamo avuto momenti bui, lunghi, a un certo punto abbiamo deciso persino di allontanarci. A posteriori è stata la scelta giusta per farci capire quanto avessimo bisogno l’uno dell’altra. Non è stato piacevole ma poi siamo tornati più forti di prima.