Rihanna fa una donazione per la lotta contro la violenza domestica durante la quarantena

Rihanna fa un'altra donazione cospicua: questa volta, vuole aiutare nella lotta contro la violenza domestica in questo periodo difficile di quarantena

Home > Spettacolo > Rihanna fa una donazione per la lotta contro la violenza domestica durante la quarantena

Rihanna torna sull’onda delle buone azioni di questo periodo: si annuncia una sua nuova donazione. Questa volta, il focus  è diverso: decide di donare per aiutare a combattere la violenza domestica durante questo periodo di quarantena. Anche questa volta, la somma è davvero da capogiro.

Sempre attraverso la sua associazione, la Clara Lionel Foundation, creata dalla cantante in onore di sua nonna, Rihanna ha fatto un’altra cospicua quanto importante donazione. Anche nel mese di marzo, infatti, la cantante aveva deciso di fare un gesto encomiabile: ha donato 5 milioni di dollari per la lotta sanitaria di questo periodo.

rihanna-svela-collezione-makeup-natale

Questa volta, la somma è ancora da capogiro: si tratta di 2,1 milioni di dollari. Ma non è solo questa la somma devoluta. Infatti, Rihanna ha unito le forze con il CEO di Twitter, Jack Dorsey, il quale ha a sua volta dotato altri 2,1 milioni, per un totale di 4,2 milioni di dollari. In realtà, Jack Dorsey ha fatto una donazione complessiva per questa emergenza di 1 miliardo di dollari.

Jack Dorsey Twitter

L’obiettivo è di aiutare le vittime di violenza domestica durante un periodo in cui rimanere a casa è obbligatorio. Il pensiero nasce dall’aumento di chiamate alla polizia nella città di Los Angeles per abusi domestici. La donazione, infatti, è rivolta proprio alle vittime di questa metropoli americana.

Nel post su Instagram fatto dalla pagina della sua associazione viene spiegato che la donazione ha l’obiettivo di “fornire dieci settimane di supporto, compresi rifugio, pasti e consulenze per ogni persona colpita dalla violenza domestica, e per i suoi figli. In un momento in cui tutti i dormitori sono pieni e gli incidenti aumentano”.

La cantante è forse stata la più attiva donatrice in questi ultimi mesi di emergenza: oltre ai 5 milioni, ha donato ben altri 2 milioni di dollari insieme a Jay-Z e la Shawn Carter Foundation, sempre per il sostegno della società, mentre, due giorni fa, ha fatto una donazione di materiale sanitario agli ospedali della città di New York, che sono in piena crisi.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI