Rosa Perrotta

Rosa Perrotta preoccupata su Instagram: “Il piccolo Achille è malato”

Rosa Perrotta ha fatto sapere che il piccolo Achille, il suo secondo figlio, è malato: ecco cosa succede

Rosa Perrotta è appena diventata mamma per la seconda volta, la giovane tronista di Uomini e Donne ha dato alla luce poco più di un mese fa il piccolo Achille. Purtroppo però, il neonato sta affrontando gravi problemi di salute.

L’influencer, in questi giorni a Napoli dai genitori, ha spiegato questa mattina di star attraversando un periodo difficile. Il piccolo Achille è infatti malato e ha una malattia molto comune nei bambini così piccoli:

Buongiorno a tutti, come state? Io abbastanza provata dal fatto che la fine di quest’anno non sia il massimo dal punto della salute per noi, non siamo fortunati da questo punto di vista. è successo quello che temevo succedesse e che speravo con tutta me stessa non succedesse. Ossia Achille ha un inizio di bronchiolite, che è una cosa molto fastidiosa in un neonato di un mese. è difficile da gestire e mette preoccupazione a livelli estremi.

Achille va infatti tenuto sotto controllo, la malattia può essere molto pericolosa soprattutto se sottovalutata: “Il bambino va super visionato h24, c’è questa tosse brutta, ogni volta che mangia c’è possibilità di rigurgito insieme ai muchi, c’è possibilità di disidratazione perché il bambino ha meno appetito e tende a vomitare”.

Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione si trovano dai genitori della ragazza che la aiutano in tutto e per tutto, soprattutto con i bambini:

Brutto, brutto, brutto non lo auguro a nessuno. Comunque stiamo affrontando questa cosa con estrema positività guardiamo il bicchiere mezzo vuoto perché sono dai miei e abbiamo aiuto sia fisico che psicologico. Mia mamma poi è una wonder woman perché ogni volta che crollo interviene lei e mi fa recuperare tutto.

Il bimbo ha già iniziato le cure: “Abbiamo iniziato questa cura che è inevitabilmente con una minima percentuale di cortisone, porta sonnolenza al bambino ed è difficile farlo attaccare. Bisogna controllare che rimanga idratato. Dobbiamo controllare tutto perché questo è il problema della malattia che porta al ricovero.”

Rosa Perrotta

Non siamo in questa fase mi rincuora, il pediatra mi ha detto che l’abbiamo presa in tempo. il pediatra mi ha spiegato che la malattia deve fare il suo corso, non esistono dei farmaci che l’arrestano ma aiutano il bambino ad affrontarla. la fortuna è essere all’inizio e non in uno stadio avanzato.

A portare il virus a casa è stato il fratello maggiore, Ethan si è ammalato al parco con altri bambini, ma fortunatamente lui sta piuttosto bene. L’influencer ha così concluso:

Ovviamente l’ha presa con il fratellino, abbiamo evitato a Milano contatti con altri bambini, invece, venendo qua abbiamo abbassato la guardia. Abbiamo portato Ethan al parco giochi gonfiabile con alcuni bambini, non so se avete visto le storie al parco l’altro giorno, è tornato molto raffreddato.

Rosa Perrotta Achille

Non dimentico mai le parole della pediatra: “allatti se può con la mascherina, perché un suo starnuto diventa bronchiolite nel suo bambino.” Ethan ci ha passato il raffreddore che per noi non era nulla. Speriamo bene che riusciamo a risolvere a casa. Per ora questa tosse brutta mi ci sono abituata, ma è stato davvero straziante.