Simone Inzaghi

Simone Inzaghi papà per la terza volta: il post di sua moglie Gaia

Con un dolcissimo scatto pubblicato su Instagram, la moglie di Simone Inzaghi, Gaia Lucariello, annuncia l'arrivo di Andrea: si tratta del terzo figlio per l'allenatore

Terzo fiocco azzurro per l’attuale allenatore della Lazio, Simone inzaghi. Dopo Tommaso, avuto dalla precedente relazione con Alessia Marcuzzi, dal matrimonio con Gaia Lucariello è nato Andrea. Il piccolo andrà a fare compagnia al primo figlio della coppia, Lorenzo. Ad annunciarlo, tramite un dolce scatto pubblicato su Instagram, ci ha pensato la stessa Gaia.

L’emozione non ha voce… Benvenuto Andrea!

Queste le parole con cui Gaia Lucariello, attuale moglie dell’ex calciatore, ha accompagnato la bellissima foto che ritrae tutta la famiglia stretta intorno al nuovo arrivato Andrea.

Simone Inzaghi

Numerosissimi gli auguri ricevuti dalla coppia nella sezione commenti. Tutti i loro amici ci hanno tenuto a lasciare un messaggio, compresi molti volti noti dello spettacolo.

Tra tutti, spiccano quelli di Alessia Marcuzzi. L’ex moglie di Simone, infatti, è rimasta in ottimi rapporti con lui e con Gaia, tanto da essere la testimone di nozze.

Simone Inzaghi

Molto felice della novità anche lo zio Filippo. Il fratello dell’allenatore della Lazio, conosciuto da tutti come Pippo, ha espresso la sua gioia in un commento nel quale ha affermato di essere già innamorato del piccolo.

La carriera di Simone Inzaghi

Simone Inzaghi

Simone Inzaghi, nato a Piacenza il 5 aprile 1976, è un allenatore ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante, attualmente tecnico della Lazio.

Fratello minore di Filippo, anch’egli calciatore e allenatore, Simone nasce calcisticamente nelle giovanili della squadra della sua città, Piacenza. Esordisce tra i professionisti nel 1994, quando viene mandato in prestito al Carpi, squadra che in quegli anni militava in serie C1.

Dopo alcune stagioni trascorse in prestito in società di serie C, il Piacenza lo fa tornare a casa e gli offre l’opportunità di esordire finalmente in serie A, nel 1998. Durante la stagione, colleziona 30 presenze siglando anche 15 reti.

Viene notato dagli osservatori della Lazio, che lo portano a Roma nella stagione successiva, nel 1999. Proprio nella squadra biancoceleste, Simone troverà la sua fortuna, prima da giocatore e poi da allenatore.

Con la maglia della Lazio diventerà uno degli attaccanti più prolifici della squadra romana. Infatti, è ancora oggi il miglior marcatore europeo dei biancocelesti.

Smette di giocare a calcio nel 2010, ma decide di rimanere nell’ambiente con un altro ruolo, quello da allenatore. Inizia la trafila partendo dalle squadre giovanili, fino ad arrivare a diventare allenatore della prima squadra nell’aprile del 2016.

Sulla panchina della Lazio da poco più di 3 stagioni, Simone Inzaghi è l’unico ad avere vinto la Coppa Italia e la Supercoppa italiana con i biancocelesti, sia da calciatore che da allenatore.

Dayane Mello abbandonerà il GF Vip: troppo grande la mancanza di sua figlia

Dayane Mello abbandonerà il GF Vip: troppo grande la mancanza di sua figlia

Pierpaolo Pretelli chiede ad Elisabetta Gregoraci di Nathan: la risposta della showgirl

Pierpaolo Pretelli chiede ad Elisabetta Gregoraci di Nathan: la risposta della showgirl

UeD: Smascherata un dama che prendeva accordi con i suoi corteggiatori

UeD: Smascherata un dama che prendeva accordi con i suoi corteggiatori

Emma Marrone da bambina, la foto su Instagram

Emma Marrone da bambina, la foto su Instagram

Elettra Lamborghini, dolcissimo ritorno a casa: il regalo di Afrojack è strepitoso

Elettra Lamborghini, dolcissimo ritorno a casa: il regalo di Afrojack è strepitoso

Fabrizio Corona, dichiarazioni choc su Simona Ventura: "Non arriva alla fine del mese"

Fabrizio Corona, dichiarazioni choc su Simona Ventura: "Non arriva alla fine del mese"

Amici di Maria De Filippi, Andreas Muller lascia il programma

Amici di Maria De Filippi, Andreas Muller lascia il programma