Soleil Sorge rifiutata da Avanti un Altro?

Soleil Sorge rifiutata da Avanti un Altro? Ecco svelata la verità

Soleil Sorge: svelata la verità sul provino di Avanti un Altro. Ecco cosa è successo

La scorsa edizione del GF Vip ha sicuramente fatto la fortuna di alcuni personaggi che il pubblico del piccolo schermo ha accolto a braccia aperte. Di certo è stato così per Soleil Sorge, la giovane influencer che ha ammaliato il pubblico con la sua bellezza e il suo carattere schietto e deciso.

Dopo l’esperienza nel reality la giovane è stata subito chiamata a far parte de La Pupa e il Secchione show e successivamente a fare una breve partecipazione a L’Isola dei Famosi, diventando a tutti gli effetti la nuova promessa dei salotti tv. Insomma tutti gli sguardi sono puntati su Soleil.

Recentemente è finita al centro del gossip per una serie di rumors che riguardano la sua carriera televisiva. Infatti, negli ultimi periodi in molti credevano che Soleil avesse fatto un provino per entrare a far parte del cast di Avanti un Altro, ma purtroppo sarebbe stata rifiutata.

Soleil Sorge rifiutata da Avanti un Altro?

A riportare la notizia citava così: “Chi invece è stata tagliata fuori per via di una troppa sovraesposizione è stata Soleil. Lei e la Codegoni si contendevano il ruolo di ‘Bonas‘”.

Col dilagare di questa voce, Soleil ha deciso di prendere la situazione in mano e spiegare una volta per tutte cosa è veramente accaduto.

Soleil Sorge rifiutata da Avanti un Altro?

Stando alla rettifica della diretta interessata, nulla di quanto viene detto nei vari articoli risponde a verità. Queste le parole di Soleil: “Fake news. Mai fatto provini per ‘Avanti un Altro’ ne avrei considerato questo ruolo che qualcuno, con malizia, tende ad assegnarmi”.

“Ho invece accettato un altro ruolo in linea con il mio percorso professionale. Auguro tanto successo a Sophie & Sonia. Try again & see you soon XOXO”. Infatti, Soleil è già pronta a rimettersi in gioco e pare le sia stata affidata la conduzione del GF Vip Party, al fianco di Pierpaolo Petrelli.