Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, contro Ivan Zazzaroni: “hai fatto schifo”

Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, furiosa sui social: si scaglia contro il gesto di Ivan Zazzaroni. Ecco cos'è successo

Home > Spettacolo > Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, contro Ivan Zazzaroni: “hai fatto schifo”

Sonia Bruganelli, famosa moglie di Paolo Bonolis, è molto attiva sui social e spesso esprime le sue opinioni in merito a diverse vicende del mondo dello spettacolo. Oggi ha voluto dire la sua contro Ivan Zazzaroni, il noto giornalista sportivo. Quest’ultimo infatti avrebbe tradito la fiducia del mister del Bologna, Sinisa Mihajlovic pubblicando in anteprima la notizia della sua dolorosa malattia

Il mister del Bologna proprio qualche giorno fa in conferenza stampa ha annunciato di essere malato di leucemia, ad anticiparlo però è stato Ivan Zazzaroni che sul suo giornale ha scritto un articolo facendo capire cosa stesse succedendo all’uomo. Ivan Zazzaroni si è scusato e proprio dalle sue parole Sonia Bruganelli ha deciso di fare un commento

sonia-bruganelli-ivan-zazzaroni

Sonia Bruganelli ha così pubblicato una foto del giudice di Ballando con le Stelle riportando la didascalia della sue scuse, con un aggiunta personale però, che sembra essere molto dispregiativa. Ecco il testo:

zazzaroni-post-sonia-bruganelli

“Sì, ho fatto il giornalista e non l’amico che avrebbe dovuto attendere un’altra mezza giornata per lasciare che fosse lo stesso Sinisa a raccontare”  e Sonia Bruganelli ha aggiunto: “Sì, hai fatto schifo!

ivanzazzaroni

Era stato proprio il giornalista sportivo a scusarsi con l’allenatore del Bologna,

“Sì ho fatto il giornalista e non l’amico che avrebbe dovuto attendere un’altra mezza giornata per lasciare che fosse lo stesso Sinisa a raccontare. Dopo aver ascoltato le sue parole e aver visto il suo volto, riconosciuto il coraggio di sempre, ho capito che mi sarei dovuto scusare pubblicamente con lui: avrei dovuto fare l’amico”

Mihajlovic

Lo stesso Sinisa Mihajlovic infatti, aveva fatto capire durante una conferenza stampa che il gesto di Zazzaroni avrebbe rovinato un’amicizia ventennale.