american-music-awards-taylor-swift-record

Taylor Swift ha sofferto di disturbi alimentari

In un documentario la cantante Taylor Swift ha confessato di aver sofferto di disturbi alimentari in passato

Taylor Swift ha confessato di aver sofferto di disturbi alimentari in passato. La cantante ne ha parlato apertamente nel documentario che la vede protagonista, in cui parla anche del suo passato e dei problemi che ha dovuto affrontare. Ecco cosa ha detto alla stampa Taylor Swift

Taylor Swift nel documentario Taylor Swift: Miss Americana racconta la sua vita. Il successo, la musica, le canzoni, ma anche tutti gli ostacoli che ha dovuto affrontare, i problemi di salute di su mamma, ma anche i suoi problemi di salute, che per fortuna ha superato.

Taylor Swift ha raccontato nel documentario diretto da Lana Wilson e di cui la cantante è protagonista che si riduceva “alla fame quando vedevo foto di me che non mi piacevano”. Il film, che sarà presentato in occasione del prossimo Festival Cinematografico Sundance, racconta dei disturbi e del rapporto della cantante con il cibo, che lei definisce dannoso.

Le continue incursioni dei paparazzi nella sua vita personale hanno alimentato questi disturbi, colpevoli di averla messa continuamente di fronte all’immagine di lei che fornivano al pubblico. “È accaduto solo poche volte, ma non è una cosa di cui vado fiera. Una foto di me in cui mi sembrava di avere la pancia troppo grande o… qualcuno che mi diceva che sembravo incinta… e si innescava in me il desiderio di fare la fame… smettere di mangiare”.

american-music-awards-taylor-swift-record

A Variety ha raccontato che usava la psicologia che di solito usava alla sua vita: “Se mi si dava una pacca sulla spalla la percepivo come una cosa buona, se mi si castigava la percepivo come una cosa cattiva”.

Così quando vedeva una sua foto che non le piaceva, scattava in lei qualcosa che dava il via al meccanismo di fare la fame, che ha provocato problemi seri alla sua salute.