UeD: Alessandro Iannoni rifiuta il trono

UeD: Alessandro Iannoni rifiuta la partecipazione al trono. Ecco il perché

Alessandro Iannoni rifiuta il trono rosso del programma di Maria De Filippi

Ad Alessandro Iannoni, figlio di Carmen Di Pietro, è stato proposto il trono di UeD e lui lo ha rifiutato? Qualche settimana fa hanno iniziato a circolare le prime voci riguardo al prossimo tronista del dating show di Maria De Filippi.

Il primo ad essere preso in considerazione è stato proprio il figlio di Carmen Di Pietro il quale, dopo l’addio all’Isola dei Famosi, ha rilasciato un’intervista a Casa Chi.

L’ex naufrago alle varie domande poste ha risposto con le seguenti parole: “Sono sincero non ho mai visto UeD. Non so cosa sia il tronista, quindi non lo so, ma immagino. Mamma sarebbe contentissima me l’ha proposto lei sull’isola, mi ha detto ‘perché non vai a fare il tronista?”.

UeD: Alessandro Iannoni rifiuta il trono

Quindi per la mamma del giovane Alessandro sarebbe una vera e propria gioia quella di poter vedere il foglio seduto sulla poltrona rossa più famosa. A Carmen, solo all’idea di accendere la televisione su Canale 5 a settembre e poter vedere suo figlio nel dating show di Maria De Filippi, si riempie il cuore di una grande gioia.

Ma sarà lo stesso per il figlio della naufraga dell’attuale Isola dei Famosi? La risposta a questa domanda sembra essere arrivata proprio nelle ultime ore, grazie all’indiscrezione di Amedeo Venza.

L’esperto di gossip infatti, sul suo profilo Instagram, rivela che il giovane ragazzo alla proposta, fatta dalla redazione di Uomini e Donne, di diventare il prossimo tronista, avrebbero risposto con un decisivo ‘no’.

Nonostante per Alessandro Iannoni questa potrebbe essere un’esperienza lavorativa molto importante che potrebbe non capitare una seconda volta. Il ragazzo sceglie di rinunciare per poter frequentare l’università con costanza e impegno. Insomma per il ragazzo la cultura e i sogni si costruiscono attraverso grandi sacrifici, e sembra scegliere questa strada al successo mediatico.