UeD: Gemma Galgani rivela il suo pregio

UeD: Gemma Galgani rivela il suo più grande pregio

Gemma Galgani raggiunta per un'intervista rivela uno dei suoi migliori pregi

La nuova stagione di UeD ha già ormai preso il via. Tante le vicissitudini che prendono sempre più piede. Nuove coppie si stanno formando e volti storici del programma continuano a tenere i telespettatori incollati al televisore. Una delle dame che suscita più interesse è senza ombra di dubbio Gemma Galgani. La donna quest’anno si è presentata con un nuovo décolleté destando lo stupore e le critiche di molti.

UeD: Gemma Galgani rivela il suo pregio

La dama viene raggiunta per un’intervista per rispondere così ad alcune domande in modo da soddisfare la curiosità del pubblico. Le viene domandato di raccontare un po’ di sé: pregi e difetti. Gemma risponde senza mezzi termini solo però alla domanda dei pregi: “Uno dei miei miglior pregi? È senza ombra di dubbio la pazienza, io aspetto”.

UeD: le critiche alla Galgani

Negli ultimi tempi la dama della pazienza ne ha dovuto far bandiera date le critiche e gli attacchi ricevuti. Infatti la scelta di sottoporsi alla chirurgia estetica per avere un nuovo seno e delle labbra rimpolpate hanno gettato la dama nella fossa degli haters. La Gemma Galgani tornata in studio ha affrontato parecchi scontri con la sua acerrima nemica Tina Cipollari.

UeD: Gemma Galgani rivela il suo pregio

Le due più di una volta hanno dato spettacolo, l’opinionista ha sempre sostenuto che la dama è in realtà sia ricorsa al bisturi solo per poter attirare nella sua rete cavalieri più giovani. Gemma dal canto suo rivendica la libertà di potersi sentire bella anche a 70 anni.

UeD: Gemma Galgani rivela il suo pregio

Da quando la messa in onda di UeD è ripartita in studio non si sono presentati pretendenti per la Galgani. Il suo nuovo décolleté finora non ha suscitato l’interesse e la curiosità dei cavalieri. Secondo la dama il tutto avviene per colpa della Cipollari e delle sue continue accuse e battute al vetriolo nei confronti di chi si avvicina a lei.