UeD: il corteggiatore Luca fa commuovere

UeD: il corteggiatore Luca fa commuovere i telespettatori

Luca fa commuovere i telespettatori raccontando un aneddoto della sua vita privata

Questa nuova edizione di UeD presenta al pubblico delle novità interessanti. Sul trono classico ci sono Matteo, Roberta e Andrea Nicole. Quest’oggi si accendono i riflettori su uno dei corteggiatori delle troniste, Luca, che rivela alcuni retroscena inediti della sua vita privata. La puntata inizia con una discussione molto accesa nel trono over tra Rosy e Biagio Di Maro.

Si passa poi al trono classico e parlando con la tronista Roberta, la quale è uscita in esterna con il corteggiatore, Samuele interviene in maniera inaspettata anche Luca. Quest’ultimo racconta un episodio che fa commuovere tutto il pubblico di UeD. Ma andiamo per ordine e cerchiamo di capire cosa è successo. La tronista prende la parola e parla dell’esterna che ha fatto con il corteggiatore Samuele e rivela: “Una settimana emotivamente altalenante”.

“Ho pensato a tante cose, accettando il fatto che stia uscendo quel lato di me che non tutti conoscono. Voglio dare la possibilità a loro di scoprirlo e a me di riviverlo dopo tanto tempo”. Durante l’esterna, il corteggiatore di UeD Samuele si scaglia contro il suo rivale Luca, accusandolo di essere un arrogante con le donne.

UeD: il corteggiatore Luca fa commuovere
Fonte studi UeD

Interviene anche la stessa Maria De Filippi, la quale si discosta dal pensiero di Samuele e di tutto punto difende Luca. Secondo la conduttrice non sono affatto atteggiamenti arroganti quelli del ragazzo, ma piuttosto tipiche espressioni romanesche. Della stessa idea è la tronista Roberta, la quale dichiara di non essersi mai sentita né offesa né tantomeno aggredita dal comportamento di Luca.

A tal proposito quest’ultimo si sente chiamato in causa e per difendersi dalle accuse appena ricevute racconta un aneddoto della sua vita privata che commuove tutti. Luca rivela: “Quando sono nato mia mamma è entrata in coma poi ho avuto diversi problemi tra cui un tumore e le sono stato molto vicino quando ha dovuto affrontare la depressione”. Di seguito Luca racconta un po’ della sua vita per spiegare i suoi atteggiamenti: “Questo è il motivo per cui non posso vedere soffrire una donna, perché 14 anni dovevo essere io l’uomo di casa” conclude.