UeD: Riccardo Guarnieri rivela degli inediti retroscena

UeD: Riccardo Guarnieri rivela degli inediti retroscena sul suo rientro in studio

Riccardo Guarnieri riaccende i riflettori su di sé e racconti retroscena inediti

Riccardo ha finalmente rivelato dei retroscena inediti sul suo percorso a UeD. Quando è tornato all’interno del programma condotto da Maria De Filippi, per lui è stato quasi inevitabile riparlare con la sua ex fiamma Ida Platano.

Inizialmente questo avvicinamento ha fatto discutere tutti i telespettatori e non solo: anche le persone in studio. Molti sostenevano che tra i due fosse di nuovo tornato il sentimento: come cita la famosa canzone, certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano.

I fan della coppia sicuramente non aspettavano altro che vederli di nuovo insieme. Altri sostenevano che i due si fossero messi d’accordo da prima del loro ritorno all’interno del programma. Solo il tempo è stato capace di verificare o smentire tutte le ipotesi dei fans della trasmissione.

UeD: Riccardo Guarnieri rivela degli inediti retroscena

Infatti tra i due non è tornano il sereno, anzi. Dopo una cena senza telecamere i due hanno parlato di come fosse andata la serata, con un risultato terribile: una discussione al centro studio.

Da lì hanno deciso di chiudere e di proseguire ognuno per la propria strada, soprattutto dopo la dura affermazione di lui. Riccardo infatti aveva dichiarato al centro studio che i suoi sentimenti per Ida non erano assolutamente tornati, anzi che non avrebbe più potuto provarli dopo tutto quello che avevano affrontato.

Durante un’ intervista al Magazine di UeD, il cavaliere si è lasciato andare a dei retroscena sul suo rapporto con l’ex compagna. Nonostante non rinneghi niente, descrive il passato con queste parole: “Le cose sono degenerate in seguito, quando le ho confessato che in questi due anni più volte ho sentito l’istinto di chiamarla”.

“Mi sono bloccato ripensando ai problemi che abbiamo avuto end alcune cose che sono successe durante e dopo la quarantena di marzo 2020. I sentimenti per Ida li ho dovuti soffocare, chiudere in un barattolo. Ida per me non è, e non sarà mai, una persona qualsiasi ma devo tutelarmi.”