Natale 2013 su Instagram: le fashion blogger e i trend semiseri

Trend (semiseri) su Instagram: scoprite insieme a me come diventare una vera it-girl anche in versione natalizia!

C’erano una volta i trend delle Fashion Week, scovati per voi su Instagram dopo accurate ricerche e approfonditi studi antropologici. Poi arrivarono i trend dell’estate, con le mani a cuore riprese da dietro, la #patatacam e le Fruit salad. Non potevo dunque esimermi dall’offrire a tutti voi lettori gli imprescindibili trend dell’inverno 2013 su Instagram anche in #Xmasedition. Buona lettura!

Avere freddo, dire di avere freddo, farsi uno scatto per dire che si ha freddo MA NON COPRIRSI

L’ABC della vera Fashion Blogger vuole che non ci si copra mai. Nevica? Gambe scoperte perché il vestito si indossa così. Piove? Non c’è dubbio: la scelta delle scarpe cadrà sulle sneakers di tela perché con gli skinny jeans solo quelle stanno bene. Badate bene a usare termini internazionali per dire quanto avete freddo (e nonostante questo vi ostinate a vestirvi come fosse agosto): “It’s freezing today!” o anche, per giornate più miti: “It’s cold” e farete sì che tutti i vostri followers si sentiranno partecipi del gelo che vi attanaglia il corpo. Ma scordatevi di indossare i calzini: sono poco classy.

Bandite gli Irish Coffee caldi, si sorseggiano solo drink ghiacciati

La regola vuole che le top fashion blogger trascorrano il loro gelido inverno in un luogo caldo. E solo per fotografare il drink colorato che stanno bevendo a bordo piscina dall’alto. In questo modo coglierete al volo mille diverse sfaccettature del vostro outfit: la manicure, gli anelli, i bracciali, il tattoo strategicamente posizionato sul polso e così via. @sincerelyjules insegna:

Trascorrere il Natale alle Hawaii o in Cali

Sempre per la regola che le top fashion blogger svernano in luoghi caldi, mi raccomando, recatevi in location paradisiache con nomi che si possono accorciare. Non andate in California, ma in “Cali”; se siete a San Francisco mi raccomando, in realtà siete a “Frisco”. Inutile dire che località come Cabo, Hawaii, Miami saranno luoghi in cui dovrete necessariamente recarvi per mantenere viva la vostra timeline con foto ricche di trend estivi ma allo stesso tempo per far vedere che a voi la neve vi fa schifo.

Foto a letto con tazza, maglione di lana e gambe nude

Regole fondamentali per scattare una foto del genere: gambe perfette, maglione di lana strategico che copre le gambe (ma anche no) e tazza con le scritte. Sulla tazza può esserci scritto qualsiasi cosa (e la stessa regola varrà anche per le tee, come vedremo più avanti) e non abbiate paura di lanciare messaggi ad minchiam: verranno fortemente apprezzati dai vostri follower che cominceranno a chiedervi cose tipo: “Dove l’hai comprata?” oppure a pronunciare frasi sconnesse tipo “AWWWW” “Amazing”, “I want IT” e via dicendo. Mi raccomando le gambe nude tra le lenzuola aggrovigliate.

Indossare stravaganti cappotti

Sempre per la regola che in inverno non è necessario essere coperti e proteggersi dal grande freddo bensì essere sempre fashion e all’ultima moda per rappresentare al meglio i trend della stagione, ecco che sarà assolutamente necessario indossare capi d’abbigliamento stravaganti che rispondano alla seconda esigenza ma mai alla prima.

Scritte fantasiose sulle magliette

Innanzitutto, non è una maglietta e non è neanche una t-shirt. Voi state indossando una tee. Detto questo, non abbiate paura di osare con le scritte e le illustrazioni sulle tee che indossate: messaggi, incitazioni, motivational, tutto è ammesso. Darete di voi l’immagine di una che può scrivere a testa alta, tra i mille hasthag sotto la foto, #maiprendersitropposulserio.

Natale 2013: le fashion blogger e i trend semiseri su Instagram

Natale 2013: le fashion blogger e i trend semiseri su Instagram

Pulire il cellulare: come eliminare sabbia, acqua e lanugine dal vostro telefono

7 modi per trovare una persona su internet

Hanx Writer: l'app per scrivere a macchina firmata Tom Hanks

I 5 personal trainer più sexy da seguire su Instagram

I tag più gettonati di Instagram: ecco il loro significato

Chi seguire su Instagram: gli Igers della settimana #7

I migliori gadget per portare la musica con noi