Amsterdam: 10 cose da vedere e fare – Parte 2

Dopo i primi 5 consigli su cosa vedere a Amsterdam completo la lista suggerendovi altre 5 cose assolutamente da non perdere!

Girare in bicicletta

Amsterdam è fatta per essere girata in bicicletta. Non farlo sarebbe un’eresia. Il primo consiglio che voglio darvi quindi è: noleggiate una bicicletta in uno dei tanti Bike Rent nel centro città (uno si trova proprio a fianco della stazione centrale). Il costo varia da compagnia a compagnia ma indicativamente si parla di circa 10 euro al giorno, e vi assicuro che li valgono tutti. Durante la mia vacanza la bicicletta è diventata la mia migliore amica. Separarmene è stato un vero colpo al cuore! :) Spostarsi in bicicletta per le vie di Amsterdam ha un fascino particolare, senza contare che il vento tra i capelli mentre si pedala è una sensazione stupenda, che non provavo da anni (dai tempi dell’università, se non erro!). Unica raccomandazione: fate il noleggio bici con l’assicurazione (solo un paio di euro in più al giorno), scegliete una bicicletta coi freni al manubrio anziché quelle ai pedali e fate molta attenzione alle piste ciclabili dove poter circolare. Viceversa, quando camminate a piedi, assicuratevi sempre di trovarvi su un marciapiede pedonale: i ciclisti ad Amsterdam non scherzano, se siete sulla loro strada… meglio togliersi, velocemente!

Foto di Francesca Turchi

Foto di Francesca Turchi

Museo di Van Gogh

Una vera attrazione turistica, da non perdere. L’ingresso costa 14 euro ed è consigliabile munirsi di pazienza perchè la fila per fare i biglietti spesso dura un paio di ore. Al suo interno, suddiviso in tre piani, si trovano oltre 200 opere di Van Gogh tra cui alcuni capolavori, nonché i miei preferiti: La stanza da letto, I mangiatori di patate, Campo di grano con corvi, Iris, I girasoli e Il sottobosco.

Casa museo di Anne Frank

Uno dei luoghi turistici e storici della città: assolutamente da visitare! Al costo di 9 euro è possibile entrare all’interno di quello che, durante la Seconda Guerra Mondiale, fu il rifugio della famiglia ebrea dei Frank, costretti alla clandestinità insieme ad altri amici all’interno dell’azienda del Sig. Frank situata in Prinsengracht 263 a Jordaan, in centro ad Amsterdam.

Foto di Francesca Turchi

Foto di Francesca Turchi

Museumplein e la scritta I Amsterdam

Questa è la zona di Amsterdam in cui si trovano due famosi musei, ovvero il Museo di Van Gogh e il museo nazionale. La piazza, denominata Museumplein, è spesso luogo di eventi e manifestazioni, ed è qui che si trova la famosa scritta “I Amsterdam”.

Foto di Francesca Turchi

Foto di Francesca Turchi

Una gita fuori porta

Se si ha a disposizione più di tre giorni per visitare Amsterdam il mio ulteriore consiglio è quello di fare una bella gita alla scoperta dei luoghi tipici (anche se turistici) e dagli scenari da cartolina che si trovano solo a pochi km di distanza da Amsterdam. L’ufficio turistico Tour & Tickets organizza vari itinerari tra cui la visita a Zaanse Schans, tra mulini a vento, la bottega del formaggio e il negozi di zoccoli olandesi, a Marken e al villaggio dei pescatori a Volendam. Il costo per una gita organizzata di mezza giornata per visitare Zaanse Schans, Marken e Volendam costa 38 euro. Un’ottima alternativa è spostarsi coi mezzi pubblici o fare una bella passeggiata (di qualche km) in bicicletta!

Foto di Francesca Turchi

Foto di Francesca Turchi

Altre cose che consiglio di vedere a Amsterdam, oltre a quelle indicate in questo articolo e in quello precedente sono le chiese, la Nieuwe Kerk e la Oude Kerk, situate nel centro città, e il Blowemarkt, il mercato galleggiante dei fiori.

Se avete perso i primi 5 tips, li trovate qui, se invece avete altri luoghi da consigliare in modo da integrare questa mia lista personale di cosa non mancare di vedere e fare ad Amsterdam potete commentare qui sotto! ;)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Viaggi d'autunno in Italia: 15 mete imperdibili e romantiche

Viaggi d'autunno in Italia: 15 mete imperdibili e romantiche

Bagaglio a mano: preferisci zaino, borsa o trolley?

Bagaglio a mano: preferisci zaino, borsa o trolley?

Andare ai Caraibi senza passaporto: le perle francesi.

Andare ai Caraibi senza passaporto: le perle francesi.

Ayers Rock-Uluru: campeggio all'avventura nel deserto australiano

Ayers Rock-Uluru: campeggio all'avventura nel deserto australiano

Il mare d'inverno: le destinazioni consigliate

Il mare d'inverno: le destinazioni consigliate

Borghi più belli della Lombardia, guida ai paesi mozzafiato della regione

Borghi più belli della Lombardia, guida ai paesi mozzafiato della regione

I più bei giardini botanici del mondo

I più bei giardini botanici del mondo