Classifica Lonely Planet Best in Travel 2019

Classifica Lonely Planet Best in Travel 2019: anche l'Italia è stata premiata da questa guida spesso consultata dai viaggiatori!

Home > Viaggi > Classifica Lonely Planet Best in Travel 2019

È finalmente uscita la classifica Lonely Planet Best in Travel 2019, che ci dice quali sono le migliori mete per le nostre vacanze di questo nuovo anno. Se ancora non avete prenotato e avete bisogno di qualche suggerimento per le destinazioni più cool, ecco una guida che fa al caso vostro. E c’è anche l’Italia!

Lonely Planet Best in Travel 2019

Best in Europe 2019 è la classifica delle 10 destinazioni europee da non perdere in questo nuovo anno che, ci auguriamo, sia ricco di viaggi indimenticabile. Ogni primavera la Lonely Planet ci fornisce la sua guida, che quest’anno è stata presentata il 21 maggio a Villa Bardini, a Firenze.

Tra le mete delle vacanze del 2019 da non perdere ce n’è anche una italiana, una città che negli ultimi anni ha saputo crescere e offrire sempre di più ai visitatori italiani e stranieri che hanno deciso di concederle un’occasione per presentarsi. È la splendida città di Bari.

bari

Alti Tatra, Slovacchia

Primo posto in classifica per la città slovacca, dove ammirare splendide cascate e cime indimenticabile. Qui vivono tanti orsi bruni, una specie a rischio in tutta Europa. Da non perdere le escursioni sul Gerlach, il monte più alto.

Madrid, Spagna

Poteva mancare la Spagna con la sua capitale? Stiamo parlando di una delle più belle d’Europa, che continua a migliorare e ad attrarre turisti che provengono da ogni angolo del mondo.

Arctic Coast Way, Islanda

Da ammirare per le sue bellezze naturali, come le cascate, i ghiacciai, le fumarole. E si può anche fare sport sulla neve, oltre che ammirare la fauna locale.

Erzegovina, Bosnia-Erzegovina

Lasciatevi incantare dalle città medievali, dalle gallerie del vento carsiche, dalle escursioni, anche in bicicletta, per scoprire la natura di questi luoghi tutti da amare.

Bari, Italia

Ed eccoci alla meta italiana, Bari, che sta vivendo la sua primavera. Il centro storico è tornato a respirare, nuovi spazi culturali attendono i turisti, così come gli storici alberghi.

Shetland, Scozia

A nord della Gran Bretagna ecco una natura da scoprire. Oltre che perdersi nei locali di fish and chips o in quelli che servono del buon whisky.

Lione, Francia

Lontano dai fasti di Parigi, ecco una perla della Francia che ospiterà a luglio le finali della Coppa del mondo femminile di calcio FIFA.

Liechtenstein

Non lo consideriamo mai per i nostri viaggi, ma si può girare a piedi in un weekend. E poi quest’anno festeggia i 300 anni del principato.

Vevey, Svizzera

Da non perdere la Fete des Vignerons, che si celebra ogni 20 anni. A luglio per tre settimane sarà la festa del cibo e del vino.

Istria, Croazia

Ci sono luoghi patrimonio dell’Umanità dell’Unesco che non potremo dimenticare tanto facilmente.