dove vedere il foliage in europa

Foliage, dove ammirarlo nei parchi urbani d’Europa

Polmoni verdi nel centro delle capitale Europee. Ecco dove poter ammirare la magia autunnale del foliage.

Oasi verdi, o meglio “marroni” che nascono in mezzo al cemento, ai palazzi, ai grattacieli. Qui, all’interno di questi parchi urbani delle più famose città europee è possibile assistere ad uno degli spettacoli più belli che la natura e l’autunno potessero concederci: il foliage.

Relax e meraviglia in città

Che si tratti di un viaggio o di una permanenza lunga per lavoro o piacere, è possibile godere di qualche momento di relax anche in città. È proprio nella grandi capitali Europee che, all’interno dei parchi urbani è possibile scoprire, in maniera del tutto inaspettata, la meraviglia del foliage.

Questo fenomeno, incanta milioni di persone che ogni anno organizzano viaggi e itinerari proprio per andare alla scoperta di boschi e parchi naturali all’interno dei quali perdersi. Tuttavia, anche le città sanno regalare degli angoli di natura inaspettata all’interno dei quali perdersi durante la frenesia quotidiana.

Basta ritagliarsi qualche ora di relax per trascorrere all’interno di questi parchi urbani, dei momenti che rigenerano il cuore e gli occhi. Tra le sfumature brillanti dell’arancio e le nuance incandescenti del rosso, ecco alcune città dove potrete vivere la meraviglia del foliage.

In città come in un bosco

Iniziamo il nostro tour del foliage da Monaco di Baviera: qui, a partire dal centro storico fino alla periferia, si estende l’Englischer Garten, un giardino inglese con un’ampiezza di 373 ettari che comprende alberi e piante di ogni specie che subiscono naturalmente il trascorrere delle stagioni.

A Madrid invece, il Parco del Retiro è considerata una delle più preziose oasi naturale della capitale spagnola. Al suo interno ci sono dei giardini classici con influenze andaluse e il cipresso calvo, l’albero più antico della città che sembra avere 400 anni.

Nella Capitale romana invece, i giardini di Villa Borghese si colorano della magiche palette dell’autunno. A pochi passi da piazza di Spagna e piazza del Popolo, tra edifici, musei e attrazioni varie ci sono degli alberi monumentali e secolari che vale davvero la pena di ammirare.

A Parigi troviamo il suggestivo e fiabesco parco di Buttes-Chaumont. Situato nella zona nord-est, nel 19° arrondissement, è il terzo giardino più grande della capitale francese. L’area, commissionata nel 1867 da Napoleone III, conserva una grande varietà di specie, tra cui alcune rarissime come la Sophora, un platano orientale piantato nel 1862.

A Oslo, troviamo il caratteristico Parco Vigeland, chiamato anche Parco delle Sculture. Tra le oltre 200 sculture in bronzo, granito e ferro battuto, è possibile ammirare una varietà di alberi e piante che fanno da cornice a una delle attrazioni più visitate della Norvegia.

Il Vondelpark a Amsterdam, rappresenta una delle mete più gettonate dai turisti che arrivano nella capitale dei paesi Bassi ogni anno. Il parco, progettato dall’architetto paesaggista L.D. Zocher ha ottenuto lo status di patrimonio nazionale.

Infine ci spostiamo a Vienna per scoprire il foliage all’interno di Augarten. Il parco ospita il più antico giardino barocco di Vienna e al suo interno troverete castagni, olmi, tigli, frassini e aceri.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Come misurare i bagagli a mano con la realtà aumentata

Come misurare i bagagli a mano con la realtà aumentata

Tutti al Lucca Comics 2012!

Tutti al Lucca Comics 2012!

Cilento e la sconfitta dello spopolamento con una strategia: vacanza a 2 euro

Cilento e la sconfitta dello spopolamento con una strategia: vacanza a 2 euro

Tour della Val d'Orcia: Montepulciano, Pienza e Montalcino

Tour della Val d'Orcia: Montepulciano, Pienza e Montalcino

Bon ton da viaggio: le buone maniere in aereo e all'aeroporto

Bon ton da viaggio: le buone maniere in aereo e all'aeroporto

Viaggi fai-da-te? Ecco come organizzarsi

Viaggi fai-da-te? Ecco come organizzarsi

Next Top Rider

Next Top Rider