I viaggi a sorpresa cambieranno le vostre vacanze

Sapete che cosa sono i viaggi a sorpresa? Sono una nuova modalità per prenotare le vacanze senza sapere la destinazione...

Home > Viaggi > I viaggi a sorpresa cambieranno le vostre vacanze

viaggi a sorpresa cambieranno per sempre il modo di viaggiare e di partire per le vacanze. Se siete tra coloro che sono soliti organizzare tutto nei minimi dettagli e che non lasciano nulla all’improvvisazione, forse non è il caso di seguire questa nuova tendenza in materia di viaggi. Perché, come dice il nome stesso, i viaggi a sorpresa sono, appunto, una sorpresa. Chissà dove andrete!

viaggi

Sarah Jane e Chicco Giuliani hanno fondato FlyKube, una start up che organizza delle vere e proprie vacanze a sorpresa. Negli Stati Uniti si tratta sicuramente di una moda che ha preso piede velocemente. E, inevitabilmente, la tendenza è arrivata anche nel nostro paese. E si prepara a essere la vera novità dei prossimi viaggi.

Dimenticate le persone che organizzano i viaggi nei minimi particolari, con la scelta della destinazione, magari le tappe e scegliendo alberghi, esperienze e quant’altro. In questo caso è il tour operator che, dopo aver conosciuto i viaggiatori, a cucire su di loro il viaggio perfetto. Che però è una vera e propria sorpresa.

viaggi a sorpresa

Come funzionano i viaggi a sorpresa

Vi ricordate che un po’ di tempo fa andava di moda presentarsi in aeroporto e acquistare il primo volo last minute che capitava tra le mani? Poteva andarci bene, così come poteva andarci molto male. FlyKube è una sorta di evoluzione di questa tendenza: la start up organizza un viaggio come l’Interrail, con tappe che non sono conosciute. Aereo e treno, entrambi i mezzi saranno presi dai clienti che, al momento della prenotazione, non dovranno far altro che dire da dove partiranno e quanto vorranno stare in viaggio.

Il viaggiatore non sa dove si trova la sua destinazione. E non conoscerà nemmeno il mezzo fino a un paio di giorni prima della partenza. Preparare la valigia potrebbe essere difficile. Ma volete mettere l’emozione di un viaggio al buio? Ah, anche la compagnia, intesa come compagni di viaggio, li potete scegliere voi!