Consigli per viaggi nella natura selvaggia in inverno

Se avete voglia di fare viaggi nella natura selvaggia, ecco dei consigli utili!

Home > Viaggi > Consigli per viaggi nella natura selvaggia in inverno

Viaggi nella natura selvaggia. Magari in inverno. Magari con la neve. Se vi è venuta voglia di partire all’avventura, con una vacanza un po’ estrema, forse prima dovreste prendere in considerazione tutta una serie di consigli. Non è un viaggio per tutti, meglio partire preparati e sapere a che cosa si va incontro. Per evitare spiacevole sorprese quando si è già lontani da casa!

viaggi nella natura selvaggia

Pitchup.com, piattaforma online di instant booking per campeggi in Italia e presente in 50 paesi del mondo, dopo averci dato consigli su dove soggiornare per vacanze in campeggio nell’inverno 2019, ora ci fornisce utili suggerimenti per vacanze alla Into the Wild, decisamente più selvagge ed estreme!

Fuochi e falò

L’area dove vi siete fermati è idonea per accendere dei fuochi? Ci sono delle regole da seguire, oltre che capire come soffia il vento e la giusta distanza da alberi e cespugli infiammabili. Foglie, carta o ramoscelli, ma anche legna più spessa, sono utili per tenere acceso a lungo il fuoco.

Dove accamparsi

Bisogna sempre considerare da dove soffia il vento per evitare brutte sorprese. Tenetevi lontani da luoghi sensibili a smottamenti e lontani da corsi d’acqua.Scegliete una zona in leggera pendenza per evitare allagamenti in caso di pioggia. Scegliete un terreno adeguato per i picchetti, senza rocce e oggetti sporgenti. In caso di neve, prima spalatela e usatela magari come barriera.

viaggi nella natura selvaggia

Alimentazione

No alla dieta. In un campeggio nella natura selvaggia dovete avere abbastanza energia per sopportare il freddo e anche per preparare la tenda, il fuoco, la cena… Cioccolata calda e whisky sono consentiti!Abbigliamento

In tenda sulla neve? Vestitevi a cipolla, con tre strati di abiti e sfruttando l’abbigliamento sintetico che tiene meglio il calore. Sotto uno strato di base per tenere alla larga l’umidità, con biancheria lunga e sintetica, poi uno strato isolante di mezzo e infine antivento e antipioggia. Non possono mancare cappello di lana, calzettoni, scarpe isolanti, guanti foderati. Sì a borse dell’acqua calda e scaldamani.

Fate una prova prima di partire

Campeggiare sulla neve in tenda non è facile. Fate una prova vicino casa per testare la resistenza al freddo…