La storia di un cucciolo abbandonato in Grecia

Abbandonato in una scatola di cartone fuori un negozio e ignorato dai passanti: com’è finita la storia di questo cucciolo

I volontari trovano un cucciolo abbandonato in uno scatolone e accendono subito la macchina dei soccorsi

La storia di questo cucciolo abbandonato è stata diffusa dai volontari del rifugio Takis (Grecia) sui social network. In pochi giorni ha fatto il giro del mondo ed è diventato un simbolo contro l’abbandono.

La storia di un cucciolo abbandonato in Grecia
Credit: The Dodo – YouTube

Sono anni che volontari delle associazioni di tutto il mondo cercano di sensibilizzare le persone verso la sterilizzazione degli animali. Le cucciolate indesiderate vengono abbandonate per strada e non sempre vengono trovate e salvate.

Non molto tempo fa, i ragazzi del rifugio Takis hanno ricevuto una chiamata riguardo un cagnolino lasciato fuori un negozio di alimentari, all’interno di una scatola di cartone. Erano ore che i passanti gli passavano davanti e lo ignoravano.

Di certo non ci meraviglia il fatto che nessuno si preoccupi di un cane abbandonato. Con gli anni abbiamo imparato che la crudeltà dell’essere umano non ha davvero limiti. Abbiamo raggiunto il posto poco dopo, abbiamo preso il cucciolo dentro quella scatola e lo abbiamo portato in una clinica veterinaria.

La nuova vita del cucciolo abbandonato

La storia di un cucciolo abbandonato in Grecia
Credit: The Dodo – YouTube

Una volta raggiunta la clinica veterinaria, il medico si è occupato di sottoporre il cagnolino a tutte le dovute visite. Nonostante tutto, era in ottime condizioni di salute.

Abbiamo potuto portarlo subito al rifugio, dove per giorni ci siamo presi cura di lui. Era così piccolo che non aveva nemmeno capito di essere stato abbandonato in mezzo alla strada. Era dolce e amichevole con tutti noi.

La storia di un cucciolo abbandonato in Grecia
Credit: The Dodo – YouTube

Non appena il cucciolo è cresciuto ed ha dimostrato di essere in grado di badare a se stesso, i soccorritori hanno pubblicato sui social gli appelli per la sua adozione. Nel giro di poco tempo, sono arrivate decine di richieste.

Un cagnolino piccolo e carino trova casa molto più facilmente di un cane adulto. Non eravamo sorpresi di aver ricevuto così tante richieste. Le abbiamo valutate tutte e, alla fine, dopo un periodo di preaffido, abbiamo scelto la famiglia perfetta per lui.

Oggi il cucciolo abbandonato è finalmente felice. Vive con una nuova mamma umana e con tanti fratellini umani!

Ancora una volta, un enorme grazie ai volontari che hanno salvato questo cagnolino e all’unica persona che non è rimasta indifferente davanti al suo abbandono. Con una semplice telefonata ha cambiato la vita di un amico a quattro zampe.

Il noto attore Jeremy Piven ha condiviso il suo dolore sui social, dopo la perdita del suo bulldog

Il noto attore Jeremy Piven ha condiviso il suo dolore sui social, dopo la perdita del suo bulldog

Strani cuccioli da salvare

Strani cuccioli da salvare

Quanti cani vedi nell'immagine? La risposta riflette la tua età mentale

Quanti cani vedi nell'immagine? La risposta riflette la tua età mentale

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Se vedi questa macchia marrone in mezzo all'erba, fermati

Se vedi questa macchia marrone in mezzo all'erba, fermati

Dopo aver vissuto a lungo per strada, Kaew la cagnolina storpia viene finalmente salvata

Dopo aver vissuto a lungo per strada, Kaew la cagnolina storpia viene finalmente salvata

La storia della cagnolina che sognava di vedere il mare raccontata da Filippo Gigliotti

La storia della cagnolina che sognava di vedere il mare raccontata da Filippo Gigliotti