La nuova vita di Winnie

Quando i volontari l’hanno liberata dalla sua “prigione”, la cucciola ha iniziato a ballare dalla felicità

I suoi proprietari l'avevano trascurata a lungo e Winnie aveva perso ogni fiducia negli esseri umani

La povera protagonista della storia che vi raccontiamo oggi, è una femmina di un mix di barboncino di nome Winnie. I suoi proprietari la tenevano rinchiusa in un deprimente recinto, fornendole quel poco cibo e quella poca acqua per mantenerla in vita, ma non curandosi minimamente delle sue condizioni di igiene e di salute. Fortunatamente qualcuno si è accorto di lei e ha deciso di non rimanere indifferente.

La nuova vita di Winnie
Credit: PETA – Youtube

Essere i proprietari di un cucciolo, porta con se il dovere di occuparsi di lui in ogni cosa. Non basta nutrirlo il necessario per la sopravvivenza, ma bisogna anche assicurarsi che le sue condizioni di salute o di igiene siano ottimali.

Queste responsabilità, evidentemente, non erano affatto previste nelle vite dei proprietari della povera Winnie.

Loro la tenevano rinchiusa in un cortile sporco e deprimente. Le fornivano il poco cibo e la poca acqua necessaria soltanto a sopravvivere, ma non le avevano mai fatto un bagno e non l’avevano nemmeno mai portata fuori per una passeggiata.

Un giorno, fortunatamente, il destino di quella bellissima cagnetta è cambiato per sempre. Un passante l’ha notata e ha deciso di contattare la PETA, l’associazione di salvataggio del posto.

Il salvataggio e la nuova vita di Winnie

La nuova vita di Winnie
Credit: PETA – Youtube

Come fanno sempre, anche questa volta i volontari della PETA si sono precipitati sul posto per vedere con i propri occhi le condizioni della cucciola. Inorriditi, hanno provato a chiedere ai proprietari di lasciargliela prendere, ma inizialmente la loro risposta è stata negativa.

Non potendo fare nulla, quegli angeli meravigliosi hanno continuato a recarsi nel recinto ogni giorno, portando da mangiare alla piccola Winnie e facendole una carezza. Ogni giorno i volontari continuavano anche a chiedere a quelle persone di lasciarla alle loro cure e, alla fine, ci sono riusciti.

Giunta nel rifugio, Winnie ha ricevuto per la prima volta un trattamento completo di bagno caldo e di tosatura. Il suo pelo era così arruffato, che non riusciva più a muoversi liberamente. La sua reazione quando finalmente le hanno tolto quella prigione addosso, è da morir dal ridere. Ha iniziato a scodinzolare e ballare dalla felicità.

La nuova vita di Winnie
Credit: PETA – Youtube

Quando la cagnolina è stata pronta, i volontari le hanno anche trovato una casa per sempre. Oggi è felice, pulita e vive con delle persone che non la trascureranno mai più e con una sorellina di nome Honey che ama moltissimo.

Pitbull considerato aggressivo adottato da una famiglia: cosa ha fatto poco dopo l'adozione

Pitbull considerato aggressivo adottato da una famiglia: cosa ha fatto poco dopo l'adozione

Una storia di fedeltà e amore. La storia di Buboy e della sua riunione con il suo papà umano nell'aldilà.

Una storia di fedeltà e amore. La storia di Buboy e della sua riunione con il suo papà umano nell'aldilà.

Porta il gatto dal veterinario per sterilizzarlo ma quando tornano a casa scopre che il micio faceva una cosa insolita

Porta il gatto dal veterinario per sterilizzarlo ma quando tornano a casa scopre che il micio faceva una cosa insolita

Il veterinario era convinto che si trattasse di un tumore benigno, ma quando lo ha operato, ha fatto la tragica scoperta: "Non ho idea di come sia finito lì"

Il veterinario era convinto che si trattasse di un tumore benigno, ma quando lo ha operato, ha fatto la tragica scoperta: "Non ho idea di come sia finito lì"

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Il cucciolo le correva intorno e la donna non ci ha pensato due volte: il suo gesto è stato ripreso con il cellulare

Il cucciolo le correva intorno e la donna non ci ha pensato due volte: il suo gesto è stato ripreso con il cellulare

Il salvataggio del cucciolo Splinter

Il salvataggio del cucciolo Splinter