Il salvataggio di Antonio

Antonio, il cucciolone picchiato e abbandonato dai suoi ex proprietari

Prima di abbandonarlo, i suoi ex proprietari lo avevano picchiato così forte da provocargli emorragie molto gravi: la storia di Antonio

Tutti i casi di abbandono o di maltrattamento di animali domestici che vi raccontiamo, hanno un fattore in comune. Mai, in nessuno di essi, il cucciolo in questione ha mai fatto nulla per meritarsi un comportamento del genere da parte delle persone che amava. In questo caso, a subire la crudeltà senza senso di persone vili e malvagie, è stato il povero Antonio.

Il salvataggio di Antonio

I casi di abbandono di cane, nel mondo, sono purtroppo sempre più diffusi. Ci sono persone che non si limitano solo a gettare i propri cuccioli in strada come se fossero spazzatura, ma addirittura, prima di farlo li maltrattano e picchiano senza un minimo motivo.

Questo bellissimo cagnolone, ad esempio, è stato notato da alcuni passanti mentre se ne stava immobile, steso a terra in un triste giaciglio che si era trovato per soffrire il più dignitosamente possibile.

Non sapendo bene come agire, quelle persone hanno deciso di rivolgersi a chi invece era molto più esperto di loro. Così hanno chiamato i volontari della Hope For Paws.

Gli angeli del rifugio sono subito accorsi nel punto indicato ed hanno subito attuato il solito piano per catturare un cane randagio, che teoricamente sarebbe dovuto essere abbastanza restìo dal far avvicinare estranei.

Hanno così portato del cibo e montato una recinzione per evitare che scappasse.

Con loro grande stupore, però, quel cagnolino né ha mangiato nulla, né si è mosso di una virgola quando li ha visti molto vicini.

Antonio aveva delle emorragie interne

Il salvataggio di Antonio

Prelevandolo e portandolo nella loro struttura, i volontari lo hanno poi consegnato direttamente nelle mani del loro specializzato team medico.

Il veterinario e la sua squadra, visitandolo, hanno scoperto che la sua milza ed il suo fegato erano gravemente feriti. E se erano così, era per colpa di qualcuno che lo aveva violentemente colpito. Probabilmente proprio le stesse persone che lo avevano poi abbandonato.

Non è stato affatto facile, ma con un intervento chirurgico urgente, medicinali specifici e tanto tanto amore, alla fine Antonio si è ripreso del tutto.

Il salvataggio di Antonio

Tutti erano sbalorditi soprattutto dal fatto che fossero guarite anche le sue ferite più gravi: quelle emotive.

Bastano pochi minuti insieme a lui, infatti, per capire quanto sia buono questo cucciolone. Ha tanto amore da dare e tutti sono sicuri che ben presto troverà le persone giuste e meritevoli di ricevere questo suo affetto.

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata