La foto del bambino Gioele e della cagnolina Wilma

Bambino abbraccia il suo cane morente nella clinica veterinaria: il racconto del papà su cosa è accaduto

La foto del piccolo Gioele e della cagnolina Wilma: l'amore vero vince su tutto

Esiste qualcosa di più vero e sincero dell’amore di un bambino? La foto che vi mostriamo oggi, si è diffusa su Facebook e racchiude l’abbraccio tra un bimbo di nome Gioele e il suo cane Wilma. La cucciola è arrivata allo studio veterinario, in gravi condizioni. Presentava i sintomi da avvelenamento.

La foto del bambino Gioele e della cagnolina Wilma
Credit: Facebook

Per tutto il tempo, la cagnolina ha potuto contare sulla forza che quell’abbraccio le ha trasmesso. Il suo migliore amico le è rimasto accanto per tutto il tempo. A catturare il dolce momento, è stato il papà di Gioele. L’uomo ha pubblicato la foto su Facebook, per dimostrare al responsabile, cosa avesse significato quell’orribile gesto per suo figlio.

L’uomo ha anche voluto evidenziare come un bambino, dopo quanto accaduto, non si è fermato ad esprimere la sua rabbia verso colui che aveva presumibilmente tentato di uccidere il suo cane. No, perché in quel momento per Gioele, Wilma era la sola cosa importante. Si è seduto accanto a lei, l’ha abbracciata e le ha dato il suo amore.

La foto del bambino Gioele e della cagnolina Wilma
Credit: pixabay.com

E questo bambino, di quel giorno, ricorderà tutte le meravigliose persone che hanno donato il sangue e permesso al suo cane di sopravvivere.

La ragione del malessere di Wilma

In seguito a quanto raccontato nel primo post, il papà di Gioele ha spiegato che ulteriori accertamenti hanno escluso l’ipotesi dell’avvelenamento, anche se i sintomi presentati non lasciavano dubbi.

La foto del bambino Gioele e della cagnolina Wilma
Credit: pixabay.com

Grazie ad una laparatomia esplorativa, i medici hanno scoperto una massa in emorragia, impossibile da vedere con l’ecografia. Dopo un intervento, il veterinario ha rimosso una parte di intestino e Wilma è tornata a stare meglio.

Il padrone della cucciola e papà del piccolo Gioele, ha voluto ringraziare pubblicamente, tutte le persone che lo hanno aiutato durante il difficile momento.

Vorrei di nuovo ringraziare la onda di affetto di persone che ci ha sostenuto con disponibilità di donazioni di sangue, messaggi di forza, parole di vicinanza, a testimonianza che c’è tanto del buon in questo mondo, e tutti voi ne siete stati prova e testimonianza, grazie a tutti… Wilma e Gioele vi ringraziano..

Il nuovo gioco social: quanti gatti riesci a contare?

Il nuovo gioco social: quanti gatti riesci a contare?

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Un cane trova un dente di mammut fossilizzato

Un cane trova un dente di mammut fossilizzato

Cane ruba una papera nel negozio di animali e non la vuole restituire (VIDEO)

Cane ruba una papera nel negozio di animali e non la vuole restituire (VIDEO)

La storia e le immagini del meraviglioso salvataggio del gattino Lennie

La storia e le immagini del meraviglioso salvataggio del gattino Lennie

Il cattivo odore di Rocco fa capire alla sua nuova mamma la verità sul suo passato

Il cattivo odore di Rocco fa capire alla sua nuova mamma la verità sul suo passato

Charlie, il cane che conforta e abbraccia tutti i cuccioli bisognosi

Charlie, il cane che conforta e abbraccia tutti i cuccioli bisognosi