Il ritrovamento del cane Ugo

Bari, rubano il camper a due turisti, ma dentro c’era il cane Ugo: ritrovato graze all’intera comunità

Stavano trascorrendo la loro vacanza a Bari, quando dei ladri hanno rubato il camper di famiglia: all'interno c'era il cane Ugo

La disavventura di Ugo è davvero fuori dal comune. Il Pinscher di 5 anni è stato adottato in canile da una coppia di turisti che vive in Trentino e che si è recata a Bari per una vacanza. Lo scorso 16 agosto è però accaduto qualcosa di inaspettato. Durante una sosta, qualche malintenzionato ha rubato il loro camper con all’interno il povero Ugo.

Il ritrovamento del cane Ugo
Credit: Facebook

Quando i ladri si sono resi conto della presenza dell’animale, hanno ben pensato di abbandonarlo e di allontanarsi con il mezzo.

I due turisti sono entrati nel panico e non sapevano cosa fare, trovandosi anche in un posto che non conoscevano. Ma sono rimasti davvero colpiti dalla grande solidarietà che hanno trovato e dall’aiuto ricevuto dall’intera comunità.

Non appena hanno spiegato cosa fosse accaduto, tantissime persone si sono mobilitate in loro soccorso, anche i volontari del canile di Bari, che hanno pubblicato appelli sulla loro pagina Facebook.

Proprio grazie ai social network, tutti sono venuti a conoscenza della scomparsa di Ugo, anche gli autisti dei mezzi pubblici, i vigili e gli operatori del Porto.

Il ritrovamento del cane Ugo
Credit: Facebook

Alla fine, sono riusciti a rintracciare il camper a Manfredonia e il piccolo Ugo vicino all’Arena della Vittoria. A trovarlo è stato un agente della guardia di finanza.

Il ritrovamento del cane Ugo
Credit: Facebook

Grazie al grande cuore dei residenti di Bari, i due turisti hanno potuto riabbracciare il loro adorato amico a quattro zampe e sono potuti tornare a casa con il loro camper. Una vacanza spaventosa che sicuramente non dimenticheranno mai, poiché hanno rischiato di perdere il loro Ugo. E allo stesso tempo una vacanza che gli rimarrà nel cuore, perché hanno avuto modo di conoscere l’amore e la gentilezza di tantissime persone. Hanno già espresso il loro desiderio di tornare a Bari per un’altra vacanza.

Non c’è niente di più bello che vedere che al mondo esistono ancora persone disposte ad intervenire in soccorso dei bisognosi.