Il salvataggio di Bray

Bray, la cagnolina trovata abbandonata vicino a un torrente

Donna nota un povero cane che giace in un fosso e decide di chiamare i volontari: la storia di Bray

Questa è la storia del povero Bray, un cane trovato sull’orlo della morte. Una donna che vive in Arizona, precisamente a Bisbee, si è ritrovata davanti ad una triste scena. Il cane giaceva in un fosso e le sue condizioni erano disperate. Non sapendo cosa fare e consapevole del fatto che di lì a poco sarebbe morto, la donna ha deciso di chiamare i soccorritori dell’associazione locale, la Little Lotus Rescue and Sanctuary.

Il salvataggio di Bray
Fonte: Paws 4 Hope / Youtube

Quando i volontari sono arrivati sul posto, le temperature erano molto elevate ed hanno trovato l’animale sdraiato vicino al torrente. Probabilmente aveva cercato di rinfrescarsi con l’acqua e non aveva più trovato la forza di alzarsi.

Abbiamo subito portato Bray alla clinica veterinaria più vicina. Davanti alle sue condizioni avevamo il cuore a pezzi e sapevamo già che le possibilità di sopravvivenza erano davvero scarse.

Il cagnolina (era una femmina) era completamente disidratata, debole ed esausta e la lunghezza delle sue unghie era la prova di anni di negligenza.

Il salvataggio di Bray
Fonte: Paws 4 Hope / Youtube

Era affetta da insufficienza epatica e renale e aveva un numero basso di globuli rossi. I veterinari hanno lavorato instancabilmente per salvarle la vita e, con il passare dei giorni, Bray è diventata sempre più forte.

La riabilitazione di Bray

Fonte: Paws 4 Hope / Youtube

A sorpresa di tutti, alla fine ha ritrovato l’appetito ed è tornata a mangiare e riacquistare peso.

Non riesce ancora a camminare sola e i veterinari non sono certi che ci riuscirà. Ma ogni giorno, Bray sfida ogni probabilità, lasciando a bocca aperta tutte le persone che si stanno occupando di lei.

È una vera guerriera. Ha ripreso in mano la sua vita, contro ogni probabilità di sopravvivenza. Ha ripreso peso e riesce anche a reggersi sulle sue zampe. Noi siamo certi che presto tornerà anche a camminare. Già compie pochi passi.

Il salvataggio di Bray
Fonte: Paws 4 Hope / Youtube

Nessuno saprà mai perché la cucciola si trovasse lì o chi sia stato a farle ciò, ma la cosa che conta è che ora sta meglio. Grazie a quella donna, che non è rimasta indifferente davanti ad un animale in difficoltà e che ha speso due minuti del suo tempo per chiamare chi di competenza. E grazie ai volontari per il salvataggio di Bray e per tutto ciò che fanno, ogni giorno, in ogni parte del mondo, per salvare gli amici a quattro zampe!

"Sono andato nel pollaio per prendere le uova fresche, ma quello che ho visto..."

"Sono andato nel pollaio per prendere le uova fresche, ma quello che ho visto..."

Famiglia scappa dall'alluvione, cane bloccato sul tetto

Famiglia scappa dall'alluvione, cane bloccato sul tetto

Cagnolina trova il modo migliore per attirare l'attenzione che merita

Cagnolina trova il modo migliore per attirare l'attenzione che merita

Uomo riceve cibo avvelenato per i 25 cuccioli salvati

Uomo riceve cibo avvelenato per i 25 cuccioli salvati

Il cane randagio entra in una chiesa e riceve la benedizione del sacerdote

Il cane randagio entra in una chiesa e riceve la benedizione del sacerdote

Canario e Forastero, cani amici per sempre

Canario e Forastero, cani amici per sempre

Uomo usa manovra di Heimlich per salvare il suo cane, un Jack Russell

Uomo usa manovra di Heimlich per salvare il suo cane, un Jack Russell