Carabinieri salvano un cagnolino abbandonato

Cagnolino malato e denutrito trovato per strada dai Carabinieri: rintracciato il proprietario. Ecco quanto ha dichiarato

Carabinieri intervengono per salvare un cagnolino abbandonato per strada

Un altro spiacevole episodio si è verificato lungo la strada provinciale 90, in direzione Santa Teresa Gallura, in provincia di Sassari. Gli agenti dei carabinieri di Aglientu, hanno trovato un cagnolino abbandonato sul ciglio della strada. Era un piccolo segugio maremmano in gravi condizioni, malato, denutrito e molto spaventato.

Carabinieri salvano un cagnolino abbandonato
Credit: Facebook

Dopo aver soccorso il povero animale, gli agenti dei Carabinieri hanno avviato le indagini e sono riusciti a risalire al suo proprietario.

Denunciato il proprietario del cagnolino abbandonato

Carabinieri salvano un cagnolino abbandonato
Credit: pixabay.com

L’uomo, un cacciatore della zona, ha raccontato di aver perso il cane durante una battuta di caccia al cinghiale. Le condizioni del cucciolo, dopo la visita medica, sono però risultate più gravi di quanto immaginato.

Il cagnolino abbandonato, oltre ad un grave stato di malnutrizione, è risultato essere affetto da diverse patologie. Una condizione di salute dovuta dalla mancanza di cura del proprietario. Per questo, le autorità hanno denunciato il cacciatore per maltrattamenti nei confronti degli animali.

Maltrattamento di animali: cosa prevede la legge?

Il maltrattamento nei confronti degli animali è un vero e proprio reato e come tale, è punibile attraverso un processo penale e una condanna.

Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche ecologiche è punito con la reclusione da tre mesi a un anno o con la multa da 3.000 a 15.000 euro.

Carabinieri salvano un cagnolino abbandonato
Credit: pixabay.com

Con maltrattamento, non si intende soltanto quello fisico, ma qualunque situazione che crei sofferenza all’animale.

Sono sempre più numerosi i casi di abbandono e maltrattamento di animali. In molti casi, associazioni e forze dell’ordine sono intervenute ed hanno salvato cani e gatti costretti a vivere in spiacevoli situazioni. Questo è stato possibile grazie anche alle persone che hanno denunciato o segnalato. Rimanere indifferenti davanti ad animali maltrattati o abusati, equivale ad essere complici degli stessi autori dei crudeli gesti.

Il cane sembrava indeciso e la donna ha dovuto spingerlo. Le telecamere hanno ripreso tutta la scena

Il cane sembrava indeciso e la donna ha dovuto spingerlo. Le telecamere hanno ripreso tutta la scena

Il vicino "denuncia" il pitbull "pettegolo" che lo spia attraverso il muro mandando loro le prove. Le foto sono dolcissime

Il vicino "denuncia" il pitbull "pettegolo" che lo spia attraverso il muro mandando loro le prove. Le foto sono dolcissime

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Gettati in mezzo alla neve, tremavano per il freddo e per la paura: "Si rannicchiavano uno sull'altro per cercare di scaldarsi"

Gettati in mezzo alla neve, tremavano per il freddo e per la paura: "Si rannicchiavano uno sull'altro per cercare di scaldarsi"

Fulmine ha perso il suo papà umano ed è scomparso. I familiari raccontano dove hanno ritrovato il cucciolo dopo qualche giorno

Fulmine ha perso il suo papà umano ed è scomparso. I familiari raccontano dove hanno ritrovato il cucciolo dopo qualche giorno

Costretta a trasferirsi in Spagna, decide di portare con sé i suoi 9 pelosetti. Sui social il racconto del viaggio

Costretta a trasferirsi in Spagna, decide di portare con sé i suoi 9 pelosetti. Sui social il racconto del viaggio

"Ucciso da chi non sa amare". La commovente lettera di Beethoven, il cane morto avvelenato. Tutti dovrebbero leggerla

"Ucciso da chi non sa amare". La commovente lettera di Beethoven, il cane morto avvelenato. Tutti dovrebbero leggerla