Caltanissetta, morto il cane lasciato sul balcone

Caltanissetta, morto il cane lasciato sul balcone per due giorni

Non è riuscito a sopravvivere il cane lasciato sul balcone dell'abitazione di Caltanissetta: i suoi proprietari erano andati via dopo un litigio

È di poche ore fa, la spiacevole notizia. Il cane lasciato sul balcone a Caltanissetta, è morto. Le sue condizioni erano troppo gravi e nonostante l’intervento del veterinario dell’Asp, il cagnolino non è riuscito a sopravvivere. I suoi proprietari adesso dovranno rispondere delle accuse di maltrattamento verso gli animali.

Hanno lasciato il pinscher per due lunghi giorni sotto il sole cocente. La coppia convivente, dopo una discussione, ha lasciato l’abitazione, non preoccupandosi della presenza del cagnolino. La donna avrebbe cacciato l’uomo fuori di casa, per poi lasciarla anche lei di propria scelta.

Caltanissetta, morto il cane lasciato sul balcone

Il cane è rimasto sul balcone, a soffrire il caldo e la sete, finché il vicino di casa si è reso conto della sua presenza ed ha notato il suo grave stato di salute. Subito ha lanciato l’allarme ai Vigili del Fuoco e alle autorità.

Il tempestivo intervento dei pompieri e degli agenti di polizia, ha salvato il pinscher, affidato in seguito nelle mani del veterinario. Questo ha fatto il possibile per salvargli la vita, purtroppo senza riuscirci.

Caltanissetta, morto il cane lasciato sul balcone

La vicenda ha scatenato rabbia ed indignazione sui social.

Cane lasciato sul balcone: denunciate

Caltanissetta, morto il cane lasciato sul balcone

Gli amici a quattro zampe sono spesso vittime innocenti della mano dell’uomo. Questo cucciolo ci ha rimesso la vita per via di un litigio dei suoi proprietari. Un uomo e una donna che non si sono preoccupati di averlo lasciato sul balcone, senza liquidi per potersi idratare e sotto i raggi cocenti del sole, che in questi giorni hanno raggiunto temperature elevatissime.

Le forze dell’ordine hanno più volte lanciato appelli sulla pericolosità delle ore calde e chiesto di denunciare. Se si vede un cane o un gatto sul balcone, chiuso in macchina o in una area delimitata, sofferente sotto il sole, bisogna far presente la situazione prima ai proprietari e quando non è possibile, alle autorità e alle associazioni.

Madre e figlio finiti in canile: la storia di Sookie e Dino

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Poly la cagnolina cieca abbandonata su una panchina

Gettata per strada perché incinta: la storia di Missy

Il cane del bosco aveva una proprietaria

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Pipistrello orfano salvato grazie all'intervento di Karin