Cane così magro che le anche le ossa erano visibili abbandonato nel parco

Il cane era così magro che si potevano contare le ossa del suo corpo: è stato abbandonato in un parco.

Home > Animali > Cane così magro che le anche le ossa erano visibili abbandonato nel parco

La crudeltà umana ci lascia spesso senza parole. In un parco di North Shields un povero cagnolino gravemente emaciato è stato salvato dopo essere stato abbandonato: questo esemplare di Staffordshire Bull Terrier di color bianco, battezzato Ayma dal veterinario che lo ha curato, era così magro che si potevano contare tutte le ossa che aveva nel suo esile corpicino. Davvero straziante.

cane magro

Tutte le costole del povero cane erano ben visibili e non era in grado di stare in piedi o di camminare. E’ stata scoperta da un dipendente pubblico intorno alle 6 di venerdì, su un argine erboso vicino Howden Road, vicino alla A187 a North Shields. L’ispettore della RSPCA Cathy Maddison, intervenuta sul caso per indagare, ha dichiarato: “Per quanto faccia questo lavoro da tanto tempo, niente ti prepara a vedere un cane a questo livello di dimagrimento. Non so come faccia a essere ancora viva e ciò che è ancora più straziante è quanto sia gentile e amichevole, nonostante quello che ha passato“.

cane emaciato

E’ stata trovata avvolta in un vecchio asciugamano, per fortuna chi l’ha vista l’ha raccolta e ha contattato l’associazione per intervenire. C’è anche chi si è fermato a dargli una mano: c’è speranza per il genere umano.

cane abbandonato in un parco

Il povero cagnolino è stato abbandonato così da solo, in un parco, in condizioni davvero disumane: chissà quanto deve aver patito prima per essere così magro e non curato e quanta paura deve aver avuto quando è stato abbandonato da solo, magari in un luogo che nemmeno conosceva. Chissà da quanto tempo era lì solo, impaurito e infreddolito!

cane-cosi-magro-che-le-anche-le-ossa-erano-visibili-abbandonato-nel-parco

Per fortuna delle persone di buon cuore sono passate da lì e hanno fatto tutto quello che era in loro potere per poterlo trarre in salvo e salvarlo da morte certa. Ora si merita una seconda opportunità, una nuova vita piena di gioia, felicità, coccole e tante buone crocchette!