Cane trovato legato al lampione con un biglietto

Un cane abbandonato è stato trovato legato a un lampione, con attaccato un biglietto...

Home > Animali > Cane trovato legato al lampione con un biglietto

Un cane di 8 anni è stato abbandonato dalla famiglia e legato a un lampione, con attaccato un bigliettino, infilato dentro il suo collare. Il cane era triste, spaesato, depresso, amareggiato, perché non riusciva a capire il motivo per cui la sua famiglia l’avesse lasciata lì da sola. Come si può abbandonare un animale domestico che ti ha sempre donato amore e affetto? Con che coraggio lo si può fare?

Il cane è stato abbandonato da solo con una nota che indicava tutti i giocattoli e i cibi preferiti del cane, che si chiamava Sasha. Nella nota si sottolineava che il cane amava gli altri animali domestici, era bravo con i bambini e andava matto per una bistecca. Nel biglietto, però, nessun riferimento al perché Sasha era stata lasciata lì da sola. Si chiedeva solo di cercare per il cagnolino una casa amorevole. Per fortuna Sasha è stata presta scoperto dal Johnston County Animal Services. Joy Frannicola, proprietaria di Ruf Creek Ranch Animal Rescue, ha sentito parlare di Sasha e ha subito contattato il rifugio per chiedere informazioni sulla cagnolina, che era sottopeso, un po’ letargica, perdeva il pelo e soffriva di allergia alle pulci. Era anche cieca da un occhio, era triste e depressa. Frannicola la portò via con se.

cane abbandonato

Venne sterilizzata, vaccinata, le vennero somministrati dei farmaci per un’infezione all’orecchio e presto cominciò a prendere anche peso. La pelliccia cominciò a ricrescere e la mamma adottiva scoprì che Sasha era bravissima a casa e anche fuori. Non era più triste, perché ora c’era chi si prendeva cura di lei.

cane abbandonato con un biglietto

Presto Sasha è stata adottata dalla sua mamma adottiva Lorna: la segue dappertutto e sono già diventate migliori amiche, dopo un piccolo periodo di prova nel quale la cagnolina ha dimostrato che l’unica cosa di cui aveva bisogno era un po’ di amore!

cane adottato