La triste storia di Honey

“Ci eravamo raccomandati con loro di badare a lei e di starle vicino, ma hanno fatto tutt’altro”

Bisognosa di cure continue, la cagnolina Honey viene completamente ignorata da quella che era la sua famiglia

La storia di Honey (inizialmente Manuka) non inizia nel migliore dei modi. La cagnolina è rimasta coinvolta in un tragico incidente automobilistico ed ha riportato delle gravi ferite alla zampa anteriore. La sua famiglia l’ha subito portata alla clinica veterinaria del posto.

La triste storia di Honey
Credit: AMA Animal Rescue – YouTube

Dopo una visita, i medici hanno consigliato di proseguire con un intervento chirurgico. Un intervento che, però, quelle persone non volevano pagare. Sostenendo di non avere il denaro necessario, i proprietari di Honey hanno pregato il veterinario di provare in un altro modo.

Così, alla fine, la clinica si è raccomandata con quelle persone su ciò che avrebbero dovuto fare: cambiare spesso la benda alla zampa della cucciola, somministrazione di antibiotici, stretta sorveglianza e tornare per le visite settimanali.

Dei compiti semplici, eppure dei compiti che la famiglia non ha portato a termine. Honey non è mai tornata per le visite e le bende sporche, le hanno comportato una grave infezione alla zampa.

Alla fine, stanchi delle sue condizioni, i proprietari hanno deciso di cederla ai volontari dell’associazione del posto, la AMA Animal Rescue.

Eravamo increduli davanti alle sue condizioni. La sua zampa era quasi in necrosi e quella benda era così stretta da limitarle il flusso del sangue. Aveva un disperato bisogno di cure mediche e soprattutto aveva bisogno di tanto amore.

Dopo averla accolta nella struttura, i ragazzi si sono occupati di portarla a personalmente da un veterinario. Purtroppo le sue ferite erano diventate così gravi, che non c’era alcun modo di salvare la zampa.

Honey era letargica, non riusciva a mangiare e nemmeno a bere. Se la sua famiglia avesse seguito tutte le indicazioni del veterinario, non avrebbe mai sofferto in quel modo.

L’intervento dei Honey

La triste storia di Honey
Credit: AMA Animal Rescue – YouTube

Dopo la visita, il veterinario ha programmato un intervento chirurgico per il giorno successivo. Ha deciso di ricoverarla e di reidratarla attraverso i liquidi per via endovenosa. Aveva bisogno anche di riposo, altrimenti non avrebbe mai superato l’operazione.

La triste storia di Honey
Credit: AMA Animal Rescue – YouTube

Eravamo molto preoccupati, ma per fortuna l’intervento della cagnolina è andato a gonfie vele. Oggi Honey si trova nella nostra struttura, sta bene ed ha imparato a convivere con il suo nuovo corpo. Finalmente è felice, corre, gioca e ha la vita che merita!

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

Salva un cane investito e posta la foto sui social, per cercare la famiglia. Gli utenti intervengono subito: "Non è un cane"

Salva un cane investito e posta la foto sui social, per cercare la famiglia. Gli utenti intervengono subito: "Non è un cane"

Lei torna a casa dopo due anni... mai vista una cosa del genere!

Lei torna a casa dopo due anni... mai vista una cosa del genere!

"Dopo quella chiamata abbiamo deciso di adottare quel cane abbandonato: ecco il motivo"

"Dopo quella chiamata abbiamo deciso di adottare quel cane abbandonato: ecco il motivo"

"Era troppo curato per essere un randagio, eppure si era rassegnato alla morte. Abbiamo chiamato la Polizia e, alla fine, scoperto la verità..."

"Era troppo curato per essere un randagio, eppure si era rassegnato alla morte. Abbiamo chiamato la Polizia e, alla fine, scoperto la verità..."

La sua ragazza lo lascia e lui abbandona il suo cane

La sua ragazza lo lascia e lui abbandona il suo cane

La ragazza autistica, in preda ad una crisi, riesce a stare tranquilla grazie solo al suo amico a quattro zampe: l'emozionante video

La ragazza autistica, in preda ad una crisi, riesce a stare tranquilla grazie solo al suo amico a quattro zampe: l'emozionante video