Come fare per non far abbaiare il cane in cinque step

Fido è irrequieto e non sa come trattenersi? Non è un problema: ecco cinque passi che spiegano come fare per non far abbaiare il cane

Home > Animali > Come fare per non far abbaiare il cane in cinque step

Il tuo Fido è simpatico, socievole e tenero, ma ha un piccolo problema: non vuole proprio smetterla di fare rumore, e tu stai cercando davvero di capire come fare per non far abbaiare il cane e per non inimicarti l’intero vicinato.

Prima di metterti le mani ai capelli prova a fare un respiro profondo: ci sono cinque passi che puoi seguire per far capire al tuo amico a quattro zampe che è il momento di stare calmo. Eccoli spiegati.

Rimuovi il motivo di tanta agitazione

Se il tuo cane sta abbaiando senza sosta deve necessariamente esserci un motivo e sta a te capirlo. Potrebbe essere un oggetto o un tuo comportamento. Addirittura, potrebbero persino essere le tue uscite a farlo diventare così rumoroso.

Nei primi due casi, basta togliere di mezzo l’oggetto o smettere di fare ciò che lo innervosisce. Nel terzo la situazione si complica ma non è poi una vera tragedia. Per abituarlo alla tua assenza, comincia a scomparire dalla sua vista anche quando sei a casa, ma dandogli frattanto qualcosa da fare (un osso da masticare, una pallina con cui giocare).

Mano a mano inizierà a capire che il fatto che tu non ci sia non significa necessariamente stare male e che non lo stai abbandonando: tornerai presto a coccolarlo.

Quando abbaia fai finta che lui non esista

Mai gridare contro un cane: è un atteggiamento sbagliato. Urlare o dirgli di stare zitto in maniera nervosa significa solo stressarlo, mentre al contrario ignorarlo finché non si stanca può aiutare a farlo smettere.

Questo metodo può richiedere molto tempo, ma puoi scommetterci: alla fine il cane si stancherà. E quando smetterà di abbaiare potrai dargli una ricompensa per fargli capire che quando sta calmo è tutto molto più bello.

Ricordati di dargli la ricompensa (uno snack, un biscottino) quando starà calmo per più di cinque secondi. Mano a mano, allunga i tempi e le ricompense: snack e coccole, snack e giochi, biscottini e passeggiata. Insomma, quello che lo rende più felice in base al tempo di silenzio.

Desensibilizzalo a ciò che lo fa abbaiare

Okay, hai scoperto cosa fa abbaiare il tuo cane. E adesso? Semplice: a poco a poco devi farlo abituare a qualsiasi cosa sia. Che sia un oggetto o un essere vivente, il primo passo è tenerlo abbastanza lontano da non abbaiare quando lo vede, per poi procedere a un graduale avvicinamento.

Proprio durante questo avvicinamento potrai ricompensarlo in base al suo stato di calma. Facciamo un esempio pratico: se il tuo Fido abbaia agli altri cani, chiedi a un amico di portare il suo in visita. Quando arriverà, comincia a dare al tuo amico a quattro zampe coccole e attenzioni e smetti di dargliene quando il tuo amico e il suo cane spariranno dalla sua vista.

Mano a mano il nostro amico animale imparerà a capire che la compagnia di un altro cane è un piacere e non un motivo di stress, e smetterà di abbaiare.

Insegnagli il comando “abbaia”

Come fare per non far abbaiare il cane? Paradossalmente, insegnandogli ad abbaiare a comando. Per farlo dovrai dire al tuo Fido la parola “abbaia” e aspettare che lui lo faccia due o tre volte. A questo punto potrai avvicinare uno snack al suo naso. Quando smette di abbaiare per annusarlo, lodalo e faglielo mangiare. Continua così fino a quando capirà che dovrà abbaiare a comando.

Quando lo avrà appreso per bene, potrai insegnagli a stare zitto: in un ambiente tranquillo, senza distrazioni, imponigli di abbaiare. Quando inizia a farlo dì “silenzio” e dagli uno snack. Comincia a ricompensarlo per il fatto di essere silenzioso e… voilà, il gioco è fatto.

Come fare per non far abbaiare il cane? Stancandolo

Un cane energico è anche un cane irrequieto: assicurati che il tuo cane sia abbastanza impegnato a livello fisico e mentale ogni giorno. Quando il tuo Fido è stanco ha meno probabilità di abbaiare per la noia, perché è frustrato o perché non gli hai dato le attenzioni che vuole.

A seconda della sua razza, dell’età e della salute, Fido potrebbe avere bisogno di giochi ad hoc per non farlo abbaiare, che lo tengano impegnato, oppure di diverse lunghe passeggiate.

Insomma, ogni giorno assicurati di dedicargli tutte le attenzioni che puoi e alla fine non avrà proprio tempo per abbaiare!