Luna salvata dalle mani di due eroinomani

Costretta a vivere per strada senza cure e senza cibo, con due eroinomani: la storia della cagnolina Luna

Luna è stata salvata da una vita di sofferenza: oggi è finalmente felice in una casa amorevole

Luna è una cagnolina che per 15 lunghi anni ha vissuto in strada con due eroinomani, che a causa dei loro vizi, non si curavano mai di lei. Molte volte rimaneva sotto il sole, senza cibo ne acqua. Pativa la fame, la sete e la solitudine.

Luna salvata dalle mani di due eroinomani
Credit: Task Force Animalista – Facebook

A raccontare la sua storia, attraverso un’intervista alla testata giornalistica Il Giorno, è stata la presidente dell’associazione Task force animalista, Carolina Sala. La donna ha raccontato che un giorno ha notato che Luna stava male e così ha deciso di avvicinarsi per controllarla meglio. In quel momento, si è resa conto che era in pessime condizioni igieniche, aveva una brutta infezione della pelle e in varie parti del corpo aveva perso il pelo.

Carolina ha deciso di parlare con i suoi proprietari ed ha spiegato loro che la cucciola aveva urgente bisogno d’aiuto. Poi si è occupata di comprarle un passeggino e le medicine di cui aveva bisogno.

Luna salvata dalle mani di due eroinomani
Credit: Task Force Animalista – Facebook

Nelle ore successive, la coppia si è separata. L’uomo è stato arrestato dalle forze dell’ordine per droga, mentre la donna si è affiancata ad un altro senzatetto che chiedeva l’elemosina. Luna era sola, di nuovo.

Dopo quanto accaduto, grazie ad un fermo amministrativo, la cucciola è stata portata via. Lasciarla in strada avrebbe voluto dire condannarla a morte certa.

Oggi Luna è felice

Quando il proprietario è uscito di galera, ha provato a riprendersi la sua amica a quattro zampe, ma l’associazione è riuscita a fargli capire che Luna aveva bisogno di una casa e di cure costanti. Alla fine, l’uomo ha capito che era soltanto per il suo bene ed ha rinunciato a lei.

Luna salvata dalle mani di due eroinomani
Credit: Task Force Animalista – Facebook

Oggi quella cagnolina affamata e costretta a vivere per strada, ha una famiglia che la ama e che si prende quotidianamente cura di lei. È tornata a scodinzolare felice e i suoi occhi sono colmi di gioia.