domande da porsi prima di adottare un cane

Domande da porsi prima di adottare un cane

Adottare un cane è una scelta meravigliosa: ecco le domande da farsi prima

Quali sono le domande da porsi prima di adottare un cane? Sicuramente l’adozione è una scelta davvero importante, un gesto d’amore che sarà per sempre, per il resto della vostra vita. Per questo dovete farvi alcune domande prima di andare al canile!

Adottare un cucciolo di cane

Scegliere di prendere un cane è sempre la scelta giusta. Ma bisogna fare delle considerazioni prima. Non ci si può svegliare al mattino e decidere di condividere casa e vita con un cane. Stiamo parlando di un essere vivente, che dipenderà per sempre da noi e che vivrà con noi fino al resto della sua vita (o della nostra vita). Avere un cane è una responsabilità. E ci saranno anche delle spese da affrontare, delle conoscenze di base da avere per garantirgli il massimo della salute. Insomma, Fido ha bisogno di noi. Noi ci saremo sempre per lui?

Adozione di un cane

Farsi delle domande prima di adottare un cane è fondamentale. Per fare la scelta più consapevole, per il suo bene e per il bene di tutta la famiglia che accoglierà quel concentrato peloso di amore, dolcezza e tenerezza. Noi vogliamo fornirvi un elenco di domande a cui dare una risposta prima di accogliere in casa un cane.

Cane in famiglia

Siete in grado di prendervi cura di un cane per sempre?

I cani vivono in media tra i 12 e i 14 anni, dovete garantirgli di potergli dare in questi anni tutto quello di cui ha bisogno. Sperando che sia sempre in salute, ovviamente.

Lo sapete che un cane è un essere vivente?

Non è un giocattolo che si regala a Natale e del quale i bambini si stancano dopo un paio di mesi. E non è un soprammobile da tenere in casa senza prenderci cura di lui. Ha delle necessità ben precise che dovete conoscere. Ad esempio non può essere lasciato sempre da solo: voi quanto tempo potrete dedicargli?

Cucciolo di cane in braccio

La vostra casa potrà accogliere un cane?

La vostra casa è adatta a un cane? È abbastanza grande, ha i giusti spazi, permette a tutti di vivere all’interno serenamente? Sono considerazioni da fare.

I cani hanno bisogno di uscire in passeggiata

Anche se avete un bel giardino, ogni giorno deve uscire in passeggiata almeno tre volte al giorno, sia per fare i suoi bisognini, sia per distrarsi, fare nuove amicizie, conoscere posti nuovi. E poi in passeggiata ha bisogno di giocare con voi e di stabilire un rapporto stretto.

domande da porsi prima di adottare un cane

Sapete che ai cani va dato il cibo apposito?

No, non potete dargli quello che mangiate voi o i vostri avanzi. La sua dieta deve essere stabilita dal medico veterinario e se decidete per l’alimentazione casalinga dovrete dedicargli molto tempo.

E sapete che va curato?

I cani vanno portati, ovviamente, in ambulatorio quando stanno male, ma anche ogni tanto, almeno due volte all’anno, per visite di controllo.

Femmina di pitbull abbandonata sul ciglio della strada

Chloe, la cucciola abbandonata nel bidone della spazzatura

Otto sintomi della presenza di un'infezione alle vie urinarie

La storia di Thumbelina, la cagnolina abbandonata ad un triste destino

Rami, il mix pitbull e bassotto

Koda, il cucciolo di Akita rubato per ben due volte dalla sua abitazione

Charlie, il cane che parla: il video della nuova lingua "bla-bla-bla"