Il salvataggio dei 14 cani

Due gruppi di soccorso intervengono per salvare 14 cani

Dopo la morte del loro anziano proprietario, due gruppi di soccorso vengono allarmati sulla situazione di 14 cani

Quando due gruppi di soccorso, lo Stray Rescue of St. Louis e il Five Acres Animal Shelter, hanno ricevuto la chiamata da parte di una famiglia, hanno capito di dover intervenire subito. Tutto ciò che sapevano, era che 14 cani avevano bisogno d’aiuto. Il loro proprietario era morto in modo improvviso e i suoi parenti non sapevano come fare per prendersi cura di così tanti animali.

Il salvataggio dei 14 cani
Credit: Stray Rescue of St.Louis Official – YouTube

Quando rispondi ad una chiamata e vai a salvare un animale bisognoso, non sai mai quale siano le sue reali condizioni, finché non lo trovi. Siamo andati alla casa dell’uomo e alla vista dei suoi cani, il nostro cuore si è spezzato. Quei poveri animali non avevano mai ricevuto cure mediche in tutta la loro vita.

Erano tutti malati, magri e pieni di pulci. Qualcuno di loro aveva perfino delle masse tumorali visibili. Nonostante le loro condizioni, siamo rimasti sorpresi quando abbiamo visto la loro dolcezza e il loro modo di interagire con noi.

Il salvataggio dei 14 cani
Credit: Stray Rescue of St.Louis Official – YouTube

Dopo aver caricato tutti e 14 i cani sui mezzi dell’associazione, i volontari si sono recati al rifugio.

Una volta nelle mani del personale veterinario, i cagnolini sono stati visitati e curati.

Il recupero dei 14 cani

Credit video: Stray Rescue of St.Louis Official – YouTube

Viste le loro condizioni, avranno bisogno di cure mediche per molto tempo. Per fortuna, grazie al nostro appello sui social, molte famiglie si sono offerte volontarie per ospitarne alcuni, soprattutto i più anziani. Potranno continuare a seguire le loro terapie, circondanti dall’amore di brave persone.

Non appena si riprenderanno, cercheremo una casa per ognuno di loro. Anche se questa può sembrare la parte più bella, in realtà è la più difficile del salvataggio.

Il salvataggio dei 14 cani
Credit: Stray Rescue of St.Louis Official – YouTube

Con queste parole, i volontari hanno voluto sottolineare quanto sia difficile per un cane anziano trovare una famiglia, soprattutto se ha problemi di salute. Molte persone credono che un cane anziano sia già abituato alla sua vita e che non riesca ad adattarsi a nuove abitudine, per questo la scelta migliore è sempre un cucciolo.

Un altro motivo è che i cani anziani sono lenti e giocano poco.

Ma quello che nessuno sa, è che i cani anziani sono quelli che meglio si comportano con i bambini e con i gatti. La maggior parte di loro, è già addestrata e sa come socializzare con gli esseri umani.

I cani anziani hanno meno bisogno di attività fisica e hanno tanto tanto amore da dare!

Dopo il sesto cucciolo, accadde qualcosa...

Dopo il sesto cucciolo, accadde qualcosa...

Cucciolo ferito nella sparatoria torna a casa, ho pianto guardando il video

Cucciolo ferito nella sparatoria torna a casa, ho pianto guardando il video

Il Golden Retriever guarda nella culla e corre subito a chiamare la sua mamma

Il Golden Retriever guarda nella culla e corre subito a chiamare la sua mamma

Cagnolino malato e denutrito trovato per strada dai Carabinieri: rintracciato il proprietario. Ecco quanto ha dichiarato

Cagnolino malato e denutrito trovato per strada dai Carabinieri: rintracciato il proprietario. Ecco quanto ha dichiarato

Senzatetto lotta per sopravvivere per strada ma guardate cosa fa per il suo cucciolo, il video

Senzatetto lotta per sopravvivere per strada ma guardate cosa fa per il suo cucciolo, il video

ANCONA - Orrore in un allevamento, individuato un focolaio di Brucella canis: i Carabinieri lanciano l'allarme. Ecco cosa dovete fare

ANCONA - Orrore in un allevamento, individuato un focolaio di Brucella canis: i Carabinieri lanciano l'allarme. Ecco cosa dovete fare

La storia di Maximus, il cane più anziano del mondo

La storia di Maximus, il cane più anziano del mondo