Elyria ritrova la sua famiglia dopo due anni

Elyria, la cucciola investita ritrova la sua famiglia dopo due anni

Elyria era fuggita via due anni prima, dopo che il suo papà era morto: dopo un'incidente, i volontari l'hanno aiutata a tornare a casa

La storia di oggi ci insegna ancora una volta che il destino esiste e, a volte, è in grado di rimettere tutte le cose al loro giusto posto. La protagonista è una cucciola di nome Elyria, che dopo anni trascorsi in strada a sopravvivere, è stata investita da un’automobile che l’ha quasi uccisa. Per fortuna qualcuno aveva visto tutta la scena e ha deciso di aiutarla.

Elyria ritrova la sua famiglia dopo due anni

Tutto è iniziato quando un passante ha assistito alla scena straziante di un’auto che investiva questa cagnolina. L’automobilista ha lasciato la cucciola a terra ferita e se ne è andato via senza nemmeno voltarsi.

Il buon samaritano, capite le disastrose condizioni dell’animale, ha deciso di caricarla nella sua auto e di chiamare i volontari della BARCS Animal Shelter di Baltimora.

Gli angeli dell’associazione hanno raggiunto subito il punto indicato e hanno portato con estrema urgenza la cucciola nella loro struttura.

Lì un veterinario ha valutato la sua situazione e ne ha capito la gravità. La sua mascella era distrutta e c’era bisogno di diversi interventi per ricostruirla.

Nel frattempo, i volontari hanno fatto una scansione del microchip e sono rimasti allibiti quando hanno scoperto la storia di quella povera cucciola.

Elyria torna dalla sua famiglia

Elyria ritrova la sua famiglia dopo due anni

Il microchip ha detto ai volontari che quella cagnolina era già stata nella loro struttura tanti anni prima. Si chiamava Elyria ed era stata adottata da un giovane di nome Johnathan.

Dopo anni di amicizia, Johnathan è purtroppo morto e la cagnolina evidentemente si era sentita così persa, che era fuggita via dalla casa della madre del suo papà. Colei che aveva adottato i tre cani del figlio scomparso.

Dal giorno della fuga era trascorsi due anni. La donna aveva cercato ovunque Elyria, ma non aveva mai trovato nessuna sua traccia.

Elyria ritrova la sua famiglia dopo due anni

Alla chiamata dei volontari lei non riusciva a credere che qualcuno l’avesse trovata. Ma il suo cuore si è rotto in mille pezzi quando ha scoperto ciò che le era successo.

La donna non poteva permettersi i costi delle operazioni e delle cure mediche e aveva paura che così non avrebbe mai più potuto riportarla a casa.

Grazie ad alcuni post dell’associazione sui social, decine e decine di persone hanno fatto delle donazioni che sono servite a curare la cagnolina.

Oggi Elyria è tornata dalla sua mamma, che ora si sente di nuovo felice per aver ritrovato la migliore amica del suo defunto figlio.

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata