Il salvataggio del cane Hank

Eroe in divisa salva un cagnolino di nome Hank rimasto intrappolato in un’auto in fiamme

La storia di un cane di nome Hank rimasto intrappolato nella macchina del suo proprietario, avvolta dalle fiamme: il salvataggio

La storia di Hank è diventata virale sui social network ed ha commosso migliaia di persone.

Il salvataggio del cane Hank

Il povero cucciolo è rimasto intrappolato in un’auto in fiamme ed è stato salvato dall’eroico gesto di un vice sceriffo del Colorado.

L’episodio si è verificato lo scorso 22 gennaio. Lo stesso eroe ha raccontato cosa è accaduto attraverso un post social:

Il salvataggio del cane Hank

Una volta arrivato sul posto, la prima cosa che ho sentito è stato un uomo gridare ‘Vi prego salvate il mio Hank’. Era il proprietario di quel cucciolo rimasto intrappolato nell’auto in fiamme. Aveva lanciato qualcosa contro il vetro posteriore dell’auto.

Prima di accorgermi di quell’animale in pericolo, ho pensato che fosse solo un folle che stesse lanciando una molotov dentro quella macchina. Poi però mi sono reso conto che la situazione era ben diversa.

L’intervento del vice sceriffo per salvare Hank

Il vice sceriffo è subito sceso dal suo mezzo ed ha iniziato a rompere i finestrini con il manganello, nel tentativo di salvare il cucciolo.

Il salvataggio del cane Hank

Il dolce muso di Hank spuntava dal finestrino posteriore, il suo corpo peloso si stava irrigidendo. Il suo proprietario non riusciva a salvarlo e le fiamme e il fumo stavano diventando sempre più intensi.

Alla fine, quell’eroe in divisa è riuscito a liberare il cucciolone e per fortuna le sue condizioni di salute sono risultate buone.

È corso subito incontro al suo papà umano ed ha iniziato a riempirlo di coccole.

Nei successivi giorni, la storia si è diffusa sui social network ed ha raggiunto ogni parte del mondo. Un incredibile numero di persone ha contattato il vice sceriffo per congratularsi con lui e per chiamarlo eroe.

Se non fosse stato per il suo intervento, probabilmente il cagnolino sarebbe morto in quella macchina in fiamme e non avrebbe mai più riabbracciato il suo papà.

Grazie vice sceriffo, ottimo lavoro, hai fatto commuovere tutti gli amanti di animali con il tuo salvataggio. Grazie per aver trattato un amico a quattro zampe come un membro della nostra comunità.