errori-da-evitare-con-i-gatti

Errori da evitare con il gatto: cosa non fare per farlo stare bene

Per vivere serenamente con il tuo micio, ci sono alcuni errori da evitare con il gatto che devi sapere

Portare a casa un gattino è una scelta importante e dovrai imparara gli errori da evitare con il gatto, per farlo stare bene, al sicuro e felice. 

Ricorda che il gatto richiede attenzione e impegno, quindi devi essere convinta di volere  dedicare parte del tuo tempo libero al felino. Ecco dunque cosa devi sapere, per accudirlo. 

Non lasciare il gatto libero di giocare 

curare-il-gatto

Ci sono molti proprietari che commettono uno dei tipici errori da evitare con il gatto ovvero quello di lasciarlo libero, ma fuori all’aperto invece che in casa. 

Anche se è vero che i gatti necessitano di muoversi, ciò non significa che sia sicuro per loro abbandonare casa e vagare chissà dove. 

Se abiti in città, ma anche in campagna, il gatto potrebbe essere facilmente investito da un’auto, mangiare qualcosa di velenoso o capitargli altri incidenti. 

Ciò che devi fare è invece migliorare la qualità della vita di un gatto in casa,  lasciando al cucciolo la libertà di giocare con alberi, giocattoli, recinzioni e tutti gli accessori per intrattenerlo. 

Punire il tuo felino   

Un altro tra gli errori da evitare con il gatto è quello di punire o comunque spaventare l’animale, nel tentativo di farlo obbedire ai tuoi comandi. 

Questo comportamento è il modo migliore per rovinare la relazione con il tuo gatto, poiché mostri un lato negativo di te.

In poche parole, la punizione non funziona per cambiare il  comportamento del gatto. 

Prova invece con delle squisite ricompense,  dolcetti e lodi, per fargli capire che è stato bravo. 

Ai gatti piacciono gli ambienti calmi e prevedibili e vivere insieme a persone rilassate, che lo fanno sentire sereno e beato. 

Scegliere  il gatto solo perché è bello da vedere 

errori-evitare-gatto

Se è la prima volta che adotti un gattino, dovrai informarti a proposito di tutte le caratteristiche del felino, quelle specifiche della sua razza. 

Cerca di capire le differenze tra le razze, quali sono i comportamenti  e imparare cosa si deve fare per la loro cura. 

Se scegli il gatto solo per il suo aspetto esteriore, potresti sbagliare e capire solo successivamente che quel gatto non fa per te. 

Potrebbe non piacerti il carattere, potrebbe richiedere troppa manutenzione il pelo e così via. 

Per evitare tutto questo, approfondisci quanto più possibile i gattini che potrebbero fare al caso tuo. 

Dimenticare di curare la sua lettiera 

Finché mantieni pulita la lettiera del tuo gatto, quest’ultimo sarà felice di utilizzarla.  

Scegli una lettiera che non  irriti la sua pelle, come alcune che contengono dei deodoranti, ma una cassetta in cui il felino può starci comodo e asciutto. 

Non pulire  regolarmente la lettiera è tra gli errori da evitare con il gatto peggiori, poiché a può comportare potenziali problemi di salute all’animale. 

Se non mantieni la lettiera igienizzata, il tuo gatto potrebbe iniziare  improvvisamente a urinare fuori dalla lettiera.

Questo comportamento potrebbe  essere un indizio del fatto che il felino potrebbe avere un problema al tratto urinario e ha bisogno, quindi, di una visita immediata dal veterinario 

Scegliere gli alimenti non adatti per il tuo gatto 

gatti-giocano

Il gatto ha bisogno di essere nutrito con alcuni cibi che soddisfano le sue esigenze nutrizionali, bilanciando bene i nutrienti, in primis le proteine. 

La cosa migliore da fare è proporre al tuo gatto dei  micro-pasti effettuati a più riprese durante l’arco dell’intera giornata.

I gatti possono mangiare la carne, cereali, pesce, uova e verdura, ma consulta il veterinario per sapere il menù più adatto per il tuo gattino.  

Errori da evitare con il gatto: lasciarlo dormire sul termosifone 

Può capitare che un gatto infreddolito, cerchi un posto della casa per riscaldarsi, come appunto il termosifone. 

Grazie alla sensibilità particolare dei gatti, questi ultimi possono stare vicino a un oggetto riscaldato per un lungo periodo di tempo.

Ma non dovresti lasciare che il tuo animale domestico lo faccia, soprattutto se hai un gatto a pelo corto o senza pelo. 

Il contatto prolungato con un oggetto riscaldato potrebbe provocare il surriscaldamento degli organi interni del micio.  

Inoltre, i gatti obesi sono più inclini al surriscaldamento rispetto ai felini più magri.

Quindi, per far riscaldare il tuo gatto, metti in anticipo una coperta sul termosifone e poi permetti al tuo cucciolo di adagiarsi sopra a quest’ultima, mettendola in terra o nella sua cesta. 

Tagliare il mantello del gatto a pelo lungo 

Tagliare il pelo è davvero un’azione stressante per il felino e si tratta di uno dei più gravi errori da evitare con il gatto. 

Puoi rasare il mantello del micio solo se è davvero necessario, come per esempio quando si creano dei nodi troppi grandi da districare oppure se deve fare  un intervento chirurgico. 

Un gatto con il pelo tagliato senza un motivo non sarà in grado di sdraiarsi al sole per molto tempo, poiché corre il rischio di scottarsi. 

Inoltre, senza il suo pelo il gatto soffre  di più il freddo e sai bene quanto il tuo micio adori invece stare al calduccio. 

Trascurare il gatto se russa mentre dorme di notte  

pelo-gatto

Il russare costante del gatto potrebbe indicare che l’animale sta  riscontrando diversi problemi con il suo sistema respiratorio. 

Ci sono altre manifestazione di un problema al respiro, come le piaghe sul naso, la bocca aperta e il collo esteso. 

In questi casi, si consiglia di portare il proprio animale domestico dal veterinario, per un controllo. 

Lasciare la finestra aperta quando non sei in casa 

Le finestre aperte, specialmente le porte finestre,  sono pericolose per i gatti, soprattutto per quelli che non sono abituati a uscire di casa.

Il tuo gatto potrebbe, ad esempio, provare ad attraversare la finestra  e rimanere bloccato tra gli infissi. 

Quindi, se dovete uscire, controllate che non vi siano possibilità per il gatto di uscire in terrazzo o sul davanzale della finestra. 

Mettere la ciotola per il cibo proprio accanto alla ciotola dell’acqua

I gatti preferiscono bere l’acqua fresca e pulita, per cui proponi al tuo felino acqua pulita e versata al momento nella ciotola, se possibile. 

In caso contrario, per mantenere  pulita l’acqua nella ciotola del gatto, non mettere quest’ultima  vicino alla  ciotola del cibo.

Il gatto, mangiando e muovendosi, potrebbe sporcare l’acqua con residui di cibo e pelo. 

Se ti capita di vedere il gatto bere dal water o dal lavandino, significa che hanno trovato  l’acqua nella loro ciotola troppo contaminata. 

Cane implora il padrone di non abbandonarla con i suoi cuccioli

Cane implora il padrone di non abbandonarla con i suoi cuccioli

Ricordate la cagnolina lanciata da un'auto in corsa pochi giorni fa? Ecco come sta e le sue ultime foto

Ricordate la cagnolina lanciata da un'auto in corsa pochi giorni fa? Ecco come sta e le sue ultime foto

La posizione in cui dorme il tuo cane, ti rivela molto su di lui

La posizione in cui dorme il tuo cane, ti rivela molto su di lui

Volontario trova una cagnolina legata ad un muro e decide di intervenire: ecco cosa ha fatto la cucciola quando ha capito di essere finalmente libera

Volontario trova una cagnolina legata ad un muro e decide di intervenire: ecco cosa ha fatto la cucciola quando ha capito di essere finalmente libera

Matt Bandeira lascia un cane sulla strada: era un esperimento sociale

Matt Bandeira lascia un cane sulla strada: era un esperimento sociale

Mamma gatto si intrufola in una clinica veterinaria e cerca di attirare l'attenzione dei medici: aveva bisogno di aiuto per i suoi piccoli

Mamma gatto si intrufola in una clinica veterinaria e cerca di attirare l'attenzione dei medici: aveva bisogno di aiuto per i suoi piccoli

Petunia, Tulip e Daisy hanno bisogno di una nuova opportunità

Petunia, Tulip e Daisy hanno bisogno di una nuova opportunità