char incidente

Ha aspettato il ritorno del suo amico umano nel luogo in cui è avvenuto l’incidente: la triste storia del cane Char

La storia del piccolo Char, il cane che dopo l'incidente ha atteso il ritorno del suo amico umano per 6 lunghi giorni

Una vicenda straziante è avvenuta poco tempo fa. Il protagonista è un fedele cane, chiamato Char, che dopo un incidente d’auto è rimasto sul ciglio della strada per 6 lunghi giorni, in attesa che il suo amico umano tornasse a prenderlo.

char incidente
CREDIT: YOUTUBE

Questo purtroppo non è mai successo e il cucciolo per giorni ha pianto e ha sofferto per questa separazione così triste. Ora però ha già una nuova vita.

Il tutto è iniziato in una giornata come le altre. Un uomo era in macchina e con lui c’era anche il suo piccolo a quattro zampe. Tutto stava procedendo normalmente per loro.

Ad un certo punto però, è avvenuto l’impensabile. Il signore ha perso improvvisamente il controllo del suo veicolo ed è finito fuori strada. La macchina era completamente distrutta.

char incidente
CREDIT: YOUTUBE

Inoltre, alcuni passanti vista la gravità dell’accaduto, hanno lanciato in fretta l’allarme ai sanitari. Il piccolo Char però, forse a causa del grande spavento, in un primo momento è fuggito via.

Il cagnolino è tornato sul luogo dell’incidente poche ore dopo, ma al suo arrivo non c’era più nessuno. Per questo non aveva altra scelta che aspettare sul ciglio della strada il ritorno del suo amico umano.

Il salvataggio incredibile del fedele cane Char

char incidente
CREDIT: YOUTUBE

La gente del posto non ha mai fatto caso alla sua presenza, ma una donna che vive in quella zona ha notato il piccolino solamente 3 giorni dopo. Ha provato ad avvicinarsi al cucciolo, ma ogni volta lui scappava via.

Una delle volontarie locali chiamata Tatiana sapeva che doveva fare qualcosa per aiutarlo. Infatti è presto andata su quella strada per mettere il piccolo in salvo. Purtroppo aveva riportato dei traumi ed aveva bisogno di cure per guarire. Ecco il video della sua storia di seguito:

La donna per catturarlo ha dovuto usare una trappola. Una volta nel rifugio il medico ha scoperto che a causa dell’incidente, aveva la mandibola rotta e il palato lacerato. Ha subito un delicato intervento ed ora, poco alla volta, sta tornando in salute. La sua fedeltà ha stupito tutti e i ragazzi, sperano di aiutarlo a trovare una nuova ed amorevole famiglia umana.