Il distanziamento sulle spiagge per i cani bagnini

I cani bagnini sulle spiagge per garantire il distanziamento sociale

Spiagge e distanziamento sociale: ci pensano i cani bagnini a renderli sicuri e ad intervenire nell'emergenza sanitaria

La notizia è stata discussa a Pomeriggio Cinque, il programma televisivo condotto da Barbara D’Urso. Palermo ha messo a disposizione delle spiagge, i cani bagnini da salvataggio, per garantire il distanziamento sociale. Cosa vuol dire? Durante la diretta, è stato simulato un salvataggio, condotto dal capo cane bagnino, un bellissimo cane eroe di nome Otto.

Il distanziamento sulle spiagge per i cani bagnini

Una persona si è tuffata in acqua, si è allontanata ed ha poi finto di annegare. Un bagnino insieme al suo collega peloso, si è subito gettato nell’acqua, per salvare quell’uomo.

È stato proprio Otto a simulare il salvataggio.

“Il salvataggio con il cane è importante, perché si riesce a mantenere il distanziamento sociale anche in acqua. Perché se la persona è in stato cosciente, si attacca all’imbrago del cane e ci pensa lui a riportarlo a riva”.

Il distanziamento sulle spiagge per i cani bagnini

Durante l’intervento, si sentono gli altri cani abbaiare. Il bagnino ha spiegato che gli animali hanno percepito il pericolo e stanno cercando di allertare i loro colleghi bagnini.

Nel frattempo il soccorritore umano, per mantenere il distanziamento sociale, aiuta Otto tenendo la vittima a distanza per il polso.

Il distanziamento sulle spiagge per i cani bagnini

È stato spiegato che una volta raggiunta la riva, i soccorritori intervengono sulla persona quasi annegata, senza effettuare la respirazione bocca a bocca o meglio, munendosi dell’utilizzo di una Pocket Mask e di un pallone ambu.

Si tratta di una maschera che va posizionata sul viso e che consente al soccorritore di non toccare in modo diretto la bocca nella persona salvata.

Il distanziamento sulle spiagge per i cani bagnini

Sono oggetti già previsti nell’attrezzatura del bagnino e che adesso avranno priorità nell’emergenza sanitaria.

Il bagnino ha fatto questa dimostrazione in diretta con Barbara D’Urso, perché in tanti si sono domandati come, con il rischio di contagio, i avrebbero potuto eseguire il proprio lavoro.

Per vedere il video simulato: CLICCA QUI.

Camionista dà da mangiare ai cani randagi ogni giorno

Camionista dà da mangiare ai cani randagi ogni giorno

Strani cuccioli da salvare

Strani cuccioli da salvare

Volontari salvano il cane Patou da un allevamento di carne: le commoventi foto

Volontari salvano il cane Patou da un allevamento di carne: le commoventi foto

Scopri questi granchi giganti più grandi anche di un gatto

Scopri questi granchi giganti più grandi anche di un gatto

Toots merita una nuova famiglia

Toots merita una nuova famiglia

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

Cane distrugge tutte le penne di casa e cerca di nascondere le prove

Cane distrugge tutte le penne di casa e cerca di nascondere le prove