La storia di Korben

Il cucciolo Korben torna a casa grazie ai social network

Un malintenzionato aveva rapito il povero Korben e poi lo aveva gettato in mezzo alla strada

Se non si è proprietari di un amico a quattro zampe, è davvero impossibile immaginare quanto dolore si possa provare nello scoprire che il nostro cucciolo è stato rubato. Questa sfortuna è capitata ad una donna di nome Brandi Major. Korben, il suo cucciolo di soli 6 mesi, è stato rubato direttamente nel cortile di casa sua.

La storia di Korben

Il cucciolo aveva solo 6 mesi di vita, eppure ha già attraversato una difficoltà così grande come può essere solo un rapimento.

Brandi aveva l’abitudine di portare il cagnolino a spasso tutte le mattine per fargli fare i suoi bisogni. Una mattina, per un motivo o per un altro, la donna aveva deciso di lasciarlo uscire da solo nel cortile recintato di casa sua. Non poteva immaginare affatto che non al suo ritorno non lo avrebbe più trovato.

Finite le sue faccende, Brandi è tornata in cortile per far tornare dentro casa Korben, ma con enorme stupore e panico si è accorta che di lui non c’era più traccia. Anzi, gli unici indizi che ha trovato erano un cancello aperto ed il suo collarino con le targhette a terra.

Immediatamente ha chiamato la Stazione di Polizia della città. I poliziotti, giunti sul posto, hanno detto alla donna che c’erano pochi dubbi sul fatto che qualcuno avesse rubato il suo cagnolino.

Disperata, la donna ha iniziato a girare per il quartiere urlando il nome del cucciolo. Ma questo non sembrava portare a nessun risultato.

Korben torna a casa grazie ai social

La storia di Korben

Disperata, Brandi ha stampato dei volantini e li ha sparsi in tutta la città. In più, ha pubblicato delle foto su Facebook con un disperato appello a chiunque avesse notizie del suo cagnolino.

In realtà, qualcuno il cagnolino lo aveva trovato. Una donna di nome Stacey Carlton aveva visto un uomo alla guida di un auto scaraventare questo cagnolino a terra per strada.

Stacey aveva soccorso il cucciolo e lo aveva portato a casa sua, scattandogli delle foto e mettendole a sua volta sui social. Purtroppo, né Stacey, né Brandi si sono imbattute nel post dell’altra. E tutto questo sembrava voler mettere i bastoni tra le ruote al ritorno di Korben a casa.

La storia di Korben

Un’altra donna dal cuore gentile, che aveva letto entrambi i post delle donne, si è impegnata affinché le due riuscissero a mettersi in contatto.

Insomma, una serie di salti mortali sui social network, che alla fine hanno portato ad un finale sperato. Brandi ha riabbracciato il suo cucciolo e siamo sicuri che ora starà molto più attenta a lui.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Papà fa una foto alla figlia: guardate cosa fa il cavallo dietro!

Papà fa una foto alla figlia: guardate cosa fa il cavallo dietro!

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

La reazione della piccola Susie, quando vede per la prima volta il suo cuscino

La reazione della piccola Susie, quando vede per la prima volta il suo cuscino

Hai visto dei segni di gesso bianco sulla porta? Il tuo cane potrebbe essere in pericolo

Hai visto dei segni di gesso bianco sulla porta? Il tuo cane potrebbe essere in pericolo

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Topolino si intrufola nell'auto di una coppia e approfitta di un passaggio

Topolino si intrufola nell'auto di una coppia e approfitta di un passaggio