La storia del cane Roscoe

Il dramma di una donna quando le hanno portato via il suo cucciolo Roscoe

Quando hanno ricoverato Denise, non immaginava che quella sarebbe stata l'ultima volta in cui avrebbe visto Roscoe

Dopo una crisi nervosa, una donna di nome Denise McCurrie è stata ricoverata in ospedale per ricevere tutte le cure di cui aveva bisogno. Lei viveva da sola insieme al suo cagnolino di nome Roscoe e quando è andata via, è intervenuto un centro per la cura degli animali di New York. La donna non poteva immaginare che quella sarebbe stata l’ultima volta in cui avrebbe visto il suo amico a quattro zampe.

La storia del cane Roscoe
Credit: Denise McCurrie Facebook

Denise soffre da anni di crisi di ansia e di depressione. Più volte è stato necessario chiamare i soccorritori del 911 e l’unico che le ha sempre dato supporto morale, era proprio l’amato cucciolo.

L’ultima crisi è stata più aggressiva delle altre e per questo motivo è stato necessario un ricovero in ospedale. Quando i soccorritori la stavano portando via da casa, la donna ha spiegato la situazione del suo cagnolino e loro l’hanno aiutata portandolo in un centro di accoglienza per animali della città.

La storia del cane Roscoe
Credit: Denise McCurrie Facebook

Non era la soluzione migliore, visto che quei centri spesso e volentieri diventano famosi per le eutanasie e per gli abbandoni. Ma comunque era sempre meglio che lasciarlo da solo in casa senza nessuno che badasse a lui.

Roscoe viene dato in affidamento senza il permesso di Denise

Dopo qualche giorno in ospedale, Denise è venuta a sapere una cosa che l’ha letteralmente sconvolta. Quel centro di accoglienza per animali aveva dato il suo cagnolino in affidamento ad un rifugio per le adozioni. Gli avevano dato un nuovo nome e hanno specificato alla donna che non gliel’avrebbero più dato indietro.

La cosa ovviamente ha fatto arrabbiare molto Denise, che già non se la stava passando bene. Tuttavia, ha deciso di lottare con tutte le sue forze pur di riprendersi il suo Roscoe.

La storia del cane Roscoe
Credit: Denise McCurrie Facebook

Quando ha provato a chiedere informazioni al centro di accoglienza, le hanno detto che il cane non era registrato e che non aveva nemmeno un microchip. Questo li ha portati a prendere delle soluzioni alternative per sistemarlo.

La battaglia di Denise è ancora in corso. Al suo fianco si sta battendo anche la deputata Linda Rosenthal. La donna non è assolutamente disposta ad arrendersi e si è dichiarata disponibile anche a pagare multe e tasse varie.

Ci auguriamo tutti che presto Roscoe possa tornare tra le braccia della sua mamma. Perché l’uno ha bisogno dell’altra e viceversa.

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

È morto Champ dopo 13 anni d'amore: addio al cane del Presidente Joe Biden

È morto Champ dopo 13 anni d'amore: addio al cane del Presidente Joe Biden

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

L'amicizia nata tra il cane Colton e il vitello Bucket: ora sono inseparabili

L'amicizia nata tra il cane Colton e il vitello Bucket: ora sono inseparabili

Grazie alla dolce Pickles, Sinclaire cambia idea sui cani di piccola taglia

Grazie alla dolce Pickles, Sinclaire cambia idea sui cani di piccola taglia