L'abbandono del cane Leo

Leo, il cucciolo abbandonato in strada soltanto perché era troppo gentile

Il suo proprietario voleva un cane da guardia, ma Leo amava tutti e non abbaiava mai a nessuno

Il protagonista di questa storia si chiama Leo ed è un meraviglioso cagnolino che ha subito il trauma peggiore che un amico a quattro zampe possa ricevere, quello di essere abbandonato dalla persona che più amava al mondo. Ciò che sconvolge di più, però, è il motivo per il quale il suo ex proprietario ha deciso di sbarazzarsi di lui. Una motivazione che si fa davvero molta fatica a comprendere.

L'abbandono del cane Leo

Abbiamo letto di tantissime storie di maltrattamenti e di abbandoni di poveri cuccioli innocenti. Tantissime persone decidono di voltare le spalle ai loro fidati cuccioli perché non hanno spazio in casa, perché abbaiano troppo, perché sporcano o perché non possono più prendersi cura di loro.

Leo invece era il cane perfetto. Il cucciolo che tutti vorrebbero. Il suo era un animo davvero gentile. Lo stesso animo che al suo padrone non andava bene.

Lui desiderava un cane che facesse solo la guardia alla sua casa. Ma Leo non abbaiava a nessuno. Lui amava le persone e voleva sempre giocare e ricevere coccole.

Stufo di questo comportamento troppo accondiscendente con tutti, il suo proprietario lo ha cacciato fuori di casa e lo ha sostituito con un altro cane più aggressivo.

Leo, tuttavia, era molto fedele. Quindi non si è mosso da davanti al cancello. Nonostante tutto continuava ad amare il suo papà e sperava che prima o poi quel cancello si aprisse di nuovo e lo lasciasse entrare.

La nuova vita di Leo

L'abbandono del cane Leo

Quel cancello, però, non si è mai più aperto. I vicini che lo vedevano immobile su quel marciapiede erano tristi per lui e gli hanno portato del cibo e dell’acqua fresca ogni giorno. Poi, hanno deciso di chiamare dei volontari che potessero aiutarlo.

Gli splendidi angeli dell’associazione non se lo sono fatto ripetere due volte e si sono precipitati subito davanti a quel cancello. Sono rimasti sorpresi da quanto quel cucciolo fosse docile ed educato. Ed erano sconvolti da quello che aveva fatto il suo ex proprietario.

I volontari hanno preso Leo e lo hanno portato nel loro rifugio. Dopo una visita dal veterinario e un lungo bagno caldo era un cagnolino completamente rigenerato.

L'abbandono del cane Leo

I volontari sono sicuri che troverà finalmente una famiglia adorabile nel giro di pochissimo tempo.

Se vi è piaciuta la storia di questo fantastico cucciolo, condividetela con i vostri amici.

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

È morto Champ dopo 13 anni d'amore: addio al cane del Presidente Joe Biden

È morto Champ dopo 13 anni d'amore: addio al cane del Presidente Joe Biden

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

L'amicizia nata tra il cane Colton e il vitello Bucket: ora sono inseparabili

L'amicizia nata tra il cane Colton e il vitello Bucket: ora sono inseparabili

Grazie alla dolce Pickles, Sinclaire cambia idea sui cani di piccola taglia

Grazie alla dolce Pickles, Sinclaire cambia idea sui cani di piccola taglia